Parma, confronto tra società e squadra: il punto

Dopo la sconfitta contro la Samp, la quinta in rimonta nelle ultime sei, il faccia a faccia tra gruppo squadra e dirigenti: tutti in discussione

Foto Ansa

Notte di riflessione in casa Parma. La sconfitta con la Samp ha provocato una sensazione di delusione generale, un’amarezza che tocca tutti: dall’allenatore, che in conferenza stampa si è dimostrato arrabbiato e amareggiato per l’ennesima rimonta subita, al ds - che nel post partita ha chiesto scusa per gli ultimi risultati -. Sensazione di delusione generale che ha pervaso anche i vertici della società, a colloquio con la squadra per cercare di risvegliare l’animus pugnandi scomparso in queste ultime uscite, di un campionato che mette in discussione tutto quello che di buono la banda di D’Aversa aveva fatto fino a prima del lockdown. Faggiano a Dazn, dopo il 3-2 subito in rimonta aveva detto: "Queste partite fanno pensare tanto, anche per capire cosa si deve fare migliorare la squadra in futuro. E’ normale che valutiamo tutto ma valuto pure me stesso nel mio lavoro come il Mister valuta sé stesso”. Tradotto: siamo tutti in discussione, che sarebbe un po’ il concetto ribadito dalla società.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borghese porta Parma su Sky: quali saranno i quattro ristoranti in gara?

  • Dal 3 dicembre torna la zona gialla: tutte le regole per il Natale 2020

  • Verso il nuovo Dpcm: ecco cosa riaprirà e cosa no

  • Parma in zona gialla dal 4 dicembre

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • "Parma potrebbe tornare presto in zona gialla"

Torna su
ParmaToday è in caricamento