Sport

Parma 1913 | Giorgino morde sempre: "Se vinco il campionato mi taglio il codino"

Il centrocampista di Brindisi avverte: "Anche se siamo il Parma non è detto che dobbiamo vincere sempre"

L'unico che Apolloni ha fatto giocare sempre, anche più di Zommers. Mai sostituito, Davide Giorgino è il più fedele. Uno che non lascia nulla al caso e uno che gioca ovunque. "La concorrenza è forte a centrocampo -ha dichiarato Giorgino in conferenza stampa. Non ci siamo solo io, Miglietta e Corapi. Il mister ha un'ampia scelta perché noi ci alleniamo bene durante la settimana cercando di mettere in difficoltà il mister. Miglietta e Guazzo stanno faticando un po' ma sono due giocatori di sicuro affidamento e di alto livello, che forse hanno fatto un po' di fatica. Ma alla lunga saranno decisivi e trascinatori perché Guazzo è appena arrivato e deve abituarsi, Miglietta era ai margini del Novara e appena arrivato ha avuto un problema fisico ma sicuramente ci saranno utili. Noi abbiamo in mezzo al campo tanta qualità e tanta quantità. Sarà il mister a decidere. Lo 0-0 è stato preso con troppa pesantezza. Noi parliamo di una squadra che ha fatto cinque vittorie quindi non è facile giocare contro squadre che affrontano il Parma e che danno il 110%. Forse la gente si aspetta che solo perché ci chiamiamo Parma dobbiamo vincere 3 o 4 a zero, ma noi non siamo mai stati in crisi, dobbiamo essere solo un po' più cinici. L'importante è una continuità nelle prestazioni. Per quanto mi riguarda ieri mi sono trovato bene, mi sono divertito anche se qualche uscita era più da centrocampista ma è andata bene. Sowe non è una sorpresa. Magari non era semplice perché giocare davanti a un pubblico che pretende ma è stata una piacevole sorpresa. Il capitano? Rimane li, sono contento perché è un onore. Come Benarrivo? Speriamo. In caso di vittoria io sono disposto anche a tagliare i capelli. Contro la Correggese faremo le nostre giocate. Noi non abbiamo paura di nessuno, abbiamo una rosa estremamente competitiva, cercando di dare il massimo la domenica e poi alla fine dell'anno tiremo le somme".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parma 1913 | Giorgino morde sempre: "Se vinco il campionato mi taglio il codino"

ParmaToday è in caricamento