menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma-Cremonese 1-0 LE PAGELLE | Calaiò, Iacoponi e Munari top

Bene anche Scaglia che salva un gol già fatto a un minuto dalla fine

Dal nostro inviato

PARMA - Ecco le pagelle di Parma-Cremonese 1-0

Frattrali 6 - Inoperoso per larghi tratti della partita, si rimette in sesto quando la Cremonese va a giocarsela con il 4-3-3 e dalle sue parti piovono cross a manetta. Bene nelle uscite. 

Iacoponi 6,5 - Un giocatore che è una sicurezza: parte in sordina ma quando carbura è inarrestabile. Bene in fase difensiva, molto solido e capace di creare anche problemi in attaco. Il tracciante che lancia Baraye nell'azione del gol divorato dal senegalese è una perla.

Di Cesare 6 - Un centrale coraggioso, un altro leader ritrovato che fa bene al gruppo. Carattere e grinta, granitico anche se non sembra perché la Cremonese crea qualcosa solo alla fine. Mette la museruola a Brighenti. 

Gagliolo 6 - Pronti via prende il posto di Lucarelli in una partita difficile per tanti fattori. Non si scompone e diventa bravo anche in fase di impostazione. Soffre appena Mokulu dal grande fisico. 

Scaglia 7 - Si conquista il voto alla fine, quando si tuffa a corpo morto su una pallaccia che gravita in area sventando il gol già fatto da Mokulu. Sicurezza, attaca, difende. Concentrato per tutta la partta. 

Dezi 6,5 - Un giocatore che serviva come il pane a questa squadra. Mezz'ala che sa giocare a calcio, che entra in area e che smista. Difende pure.

Munari 6,5 - Quanta legna, Gianni. Un muro insormontabile. D'accordo, il Parma perde in qualità e velocità ma guadagna in potenza e forza fisica. Un mediano che si è prestato anche a fare la mezz'ala quando Corapi è entrato.

Barillà 7 - Che grinta. Corre dietro a tutti, strappa palloni ovunque e avvia le azioni. Fosforo ma tanti muscoli in una mediana pesantissima con grinta e tanta esperienza. 

29' s.t. Corapi 6 - Il prof ha cercato di salire in cattedra subito. Pronti via, una saetta da 30 metri che si spegne al lato. Solita sapienza e concretezza. E bravo Ciccio.

Nocciolini 5,5 - Gioca poco concentrato soprattutto all'inizio ma poi entra in partita e riesce a incidere. Entra nell'azione del rigore, poi si eclissa e cerca di dare una mano in difesa. D'Aversa lo sostituisce all'ennesimo pallone sbagliato. Poco lucido.

12' s.t. Insigne sv - Era andato via bene alla difesa della Cremonese, peccato che abbia simulato. Si muove ma non incide e quando c'era da buttarsi a campo aperto non lo ha sempre fatto. 

Calaiò 7 - A vederlo così non pare proprio abbia 36 anni. Toccherà pure pochi palloni, di certo il modo di giocare del Parma non lo aiuta. Ma dai suoi tocchi sgorga sapienza tattica infinita. Rigore a parte, si fa il mazzo per tutti e delizia. Qualche tocco di classe può evitarselo, ma è così. Prendere o lasciare. Lo prendiamo. 

Baraye 6 - E' di gran lunga il giocatore che mette più in difficoltà la retroguardia della Cremonese. Gioca con sapienza ma se fosse più freddo in zona gol... . 

38' s.t. Lucarelli sv

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, tornano a crescere i casi: 77 contagi e due morti

  • Cronaca

    Covid: a Parma oltre 121 mila vaccinazioni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento