menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma | Parla Crespo: "Siamo allo sbando, sono triste"

Parma sempre più allo sbando. A dirlo è Crespo, al termine della partita della Primavera: "Si sta buttando un lavoro di anni, non abbiamo nemmeno le docce calde, non sappiamo chi sia alla guida, c'è tutto da salvaguardare e speriamo nelle istituzioni"

Parma sempre più allo sbando. A dirlo è Crespo, al termine della partita della Primavera: "Proviamo a sorridere con i giovani, è il frutto del lavoro di anni. Stiamo lavorando ad un progetto importante, la classifica ci sorride ma la situazione fa male, siamo allo sbando. C'è un gruppo di gente che ci da la possibilità di non mollare, come Palmieri,  ma anche noi abbiamo bisogno di fare il nostro lavoro. Noi non sappiamo se abbiamo i soldi per andare a giocare con la Samp. E' una partita importante e che ci permette di poter aspirare ai play off. Da qui sono passati tanti calciatori importanti. Defrel, Mauri, non dimentichiamoci di nessuno. Noi siamo un mondo a parte, leggiamo cose dal.giornale, oggi ci facciamo la doccia fredda, non fanno le pulizie ma andiamo avanti perché amiamo la società. Noi continuiamo a lavorare finché c'e possibilità. Speriamo nelle istituzioni. Faremo di tutto per portare avanti il lavoro. Anche con i nostri soldi. Io ci sto male. Sono triste perché io ho visto mettere anche il primo mattone messo in questo centro sportivo. C'è bisogno dellen istituzioni c'è fa dare garanzie a tutti, ma tutti. Spero che qualcuno ci sia delle spiegazioni".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: già vaccinati oltre 41mila cittadini

  • Incidenti stradali

    Ciclista investito da un'auto a Felino: grave al Maggiore

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento