menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma | L' incontro con Tavecchio è fissato per il 2 aprile e intanto i curatori vedono la Lega

Giornate calde per Angelo Anedda e Alberto Guiotto che a partire da martedì incontreranno rispettivamente Lega, Aic e Tavecchio. In ballo c'è il futuro del Parma

Il lavoro da fare è tanto, il tempo no. O meglio, c'è ma bisogna utilizzarlo per bene. Le giornate intense dei i curatori fallimentari Anedda e Guiotto, che si sono buttati a capofitto nel mondo Parma, proseguono. Anche se i giorni a disposizione sono sempre meno, con l'occhio sempre puntato all'orologio, perché le lancette non sono dalla loro parte. Entro il 15 aprile dovranno presentare responso presso il Tribunale di Parma sull'esercizio provvisorio e su tutto il lavoro che hanno svolto. L'incontro in programma lunedì con Tavecchio, come vi avevamo anticipato, è saltato a causa degli impegni della Nazionale di Conte, ma il Presidente Federale vedrà più presto del previsto i rappresentanti della società crociata. La riunione con il numero uno della Figc è infatti in programma per giovedì 2 aprile. Intanto i curatori, nella giornata di martedì 31 marzo, mentre la squadra si allenava sui campi di Collecchio, hanno fatto "due chiacchiere" anche con alcuni rappresentati della Lega giunti a Collecchio di buon mattino. Mentre mercoledì 1° aprile sarà la volta all'Aic. Incontri squisitamente tecnici per cercare di fare il possibile. Il lavoro da fare è tanto, il tempo no.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: oltre 160 casi e due morti

  • Cronaca

    Teatri e cinema riapriranno il 27 marzo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento