menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto - D. Fornari

Foto - D. Fornari

Parma, D'Aversa: "Adesso pensiamo al Padova"

Il tecnico crociato: "Dobbiamo continuare così. Mercoledì affrontiamo una squadra forte"

Roberto D'Aversa è stato chiaro: "Ho detto che oggi avrei messo la formazione migliore, ho detto in settimana che si pensa a una partita per volta e così sarà da qua fino alla fine. Noi dobbiamo pensare solamente al nostro cammino, a prescindere da quello che fanno gli altri. Mi sarebbe piaciuto comunque arrotondare il risultato, è un difetto che ci portiamo dietro ma sono soddisfatto. Scaglia in quel ruolo può fare bene, si completa con Baraye e si esprime meglio quando gioca più dentro. Si competa con l’intelligenza tattica di Scavone e va bene così. Nocciolini è uscito per precauzione. Da stasera pensiamo al Padova senza pensare agli altri. La partita contro il Padova può essere molto determinante, sarà una partita importante contro una squadra forte, esperta che è stata costruita bene dall’estate. Abbiamo due risultati a disposizione, certo che vincere aiuta i giocatori ad arrivare più carichi, quindi questo ci fa affrontare meglio la settimana e ci proietta soprattutto alla partita con un bello slancio. Non aver subito gol ci fa bene. Se tutti lavorano come abbiamo lavorato stasera in fase difensiva, possiamo fare molto bene. Non abbiamo rischiato molto, abbiamo concesso poco e anche nelle altre partite non è che avessimo concesso molto. Mi viene in mente la partita con il Forlì ad esempio, dopo non abbiamo rischiato quasi nulla. Calaiò? Quando uno si presenta sul dischetto c’è il rischio di sbagliare, ma per le sue caratteristiche mi sarei aspettato un gol. Ne segnerà altri, se qualcuno non si lamenta magari del fatto che il Parma sia troppo favorito".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    I parmigiani e il vaccino: aumentano gli scettici

  • Attualità

    Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento