Parma, ecco Sohm: "Mi ispiro a Yaya Touré"

Lo svizzero ha le idee chiare: "Per me è una grandissima opportunità misurarmi con questo campionato, qui c'è un grande gruppo"

Dal nostro inviato
PARMA - Nell'ultima tornata di presentazioni, il Parma svela i colpi in prospettiva di Simon Sohm e Hans Nicolussi Caviglia. "Sono due ragazzi giovani in cui crediamo molto - dice il club manager Alessandro Lucarelli - due centrocampisti con caratteristiche importanti, ci auguriamo che possano togliersi delle soddisfazioni importanti". 

I“Per me è una grandissima opportunità - dice Sohm - misurarmi con questo campionato, con compagni forti e in un gruppo dove c’è competizione. Sto imparando la lingua, ho trovato casa e mi sto inserendo bene nel contesto. Tra i compagni che guardo con più ammirazione ci sono Gervinho, che ha giocato in Inghilterra, ed Hernani. Sono un centrocampista che fa le due fasi, porto equilibrio alla squadra. In campo non ho una posizione preferita, posso giocare sia come numero sei che come mezzala sinistra. Qui però è un campionato molto competitivo, difficile come me lo aspettavo. Misurarmi con queste realtà è importante per me. Il mio idolo? Yaya Touré, mi piace per il lavoro che fa, per il box to box, l’ho sempre visto giocare e mi ispiro a lui". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • Pizzarotti: "Da venerdì torneremo in zona gialla"

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

  • Coprifuoco alle 23 e deroghe ai nonni per le feste di Natale: verso il Dpcm del 3 dicembre

Torna su
ParmaToday è in caricamento