menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma-Empoli 1-2 LE PAGELLE | Nocciolini non la vede mai

L'attaccante preferito a Calaiò sbaglia un calcio di rigore

Dal nostro inviato

PARMA - Ecco le pagelle di Parma-Empoli 1-2.

Frattali 6 - Non può arrivre sul missile di Caputo, forse neanche sul colpo di testa di Simic. Niente colpe specifiche, lasciato solo dai compagni se la cava pure bene su Krunic. 

Iacoponi 5 - Da due partite non va. L'uomo miglore del Parma nelle gare difficili non gira più. D'Aversa gli chiede di fare il terzino ma con Siligardi non può sganciarsi più di tanto e se ne sta rintanato nella sua zona. Vede sfrecciare Di Lorenzo ovunque, lo prende poco. 

Lucarelli 6 - Il capitano ha trovato il gol del pareggio che però non è servito a nulla. Svetta sul primo palo su assist di Scaglia e insacca. Ma sul gol di Caputo ha qualche resposnabilità. Non lo prende in tempo e gli lascia lo spazio della giocata. Concorso di colpe con Dezi.

(60′ Di Cesare 6) - Entra per il capitano, mezz'oretta di buon piglio. Si mette a fare il centravanti ma non serve.

Scaglia 5 - Bloccato da Seck, preso nel vortice Caputo, non riesce a essere spigliato. Corre tanto e male, non riesce  a incidere e oltre all'assist spreca una marea di palloni. 

Munari 5 - La vede poco. Con Krunic c'è poco da scherzare. E lui non riesce mai a prenderlo, ne a seguirlo. Non fa filtro nel suo ruolo naturale, né va dentro nelle poche azioni che offensive.

Nocciolini 4 - Fuori dalla partita: non tocca un pallone, sovrastato da Romagnoli e Simic ha in parte un'occasione per redimersi ma la spreca. Sostituito tardi.

(77′ Baraye 5,5) - Entra e non ha tempo di fare niente. Pochi palloni buttati. 

 Di Gaudio 6,5 - Il più vivo. Mette in difficoltà Simic che gl aveva preso le misure, poi trova i guizzi giusti e diventa a tratti pericoloso. Si guadagna il rigore.

Scozzarella 4,5 -Deve ancora spiegare il regalo che ha fatto all'Empoli in occasione dell'angolo che ha gentilmente concesso, senza motivo ai ragazzi di Vivarini.

Siligardi 5 - Forse non può fare l'esterno destro nel tridente difensivo di D'Aversa. Fase difensiva assente, fatica a saltare l'uomo sempre e resta piantato. 

(60′ Calaiò 5,5) - Entra ma non ha rifornimenti.

Sierralta 5 - Parte bene ma poi inciampa e si perde l'uomo due volte: in una Simic fa gol ed è quello che chiude i giochi.

Dezi 4,5 - Il vero Dezi non si è mai visto. Troppa sufficienza nel gestire i palloni che scottano.

All.: D’Aversa 5 - Farà meglio a cambiare qualcosa e subito. Gioco stagno, zero verticalizzazioni e lanci lunghi. Sembra che non sia il suo Parma. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: più di 200 casi ma nessun decesso

  • Cronaca

    Vaccini anti-Covid, a Parma superata quota 50.000

  • Cronaca

    Confartigianato: "A disposizione le nostre sedi per le vaccinazioni"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento