menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma | Fallimento di Eventi Sportivi, proposta di Parma 1913 per l'utilizzo del centro sportivo di Collecchio

Il deposito delle proposte dovrà avvenire entro le ore 18.00 del giorno 27 luglio 2015 presso lo studio del curatore in Viale Mentana n. 45 a Parma. Il fallimento EVENTI SPORTIVI SPA si riserva quindi di accettare entro il 31/07/2015 la proposta che sarà ritenuta più vantaggiosa

Il curatore fallimentare della società Eventi Sportivi S.p.A., dott. Vincenzo Piazza, comunica di essere stato autorizzato ad una “sollecitazione di manifestazioni di interesse per l’utilizzo del Centro Sportivo di Collecchio”. Le eventuali proposte dovranno essere irrevocabili, accompagnate da deposito cauzionale o fideiussione bancaria e tra l’altro dovranno assicurare la manutenzione ordinaria dei campi da calcio e la conservazione di tutti gli immobili. La proposta è stata fatta da Parma 1913. 

Il deposito delle proposte dovrà avvenire entro le ore 18.00 del giorno 27 luglio 2015 presso lo studio del curatore in Viale Mentana n. 45 a Parma. Il fallimento EVENTI SPORTIVI SPA si riserva quindi di accettare entro il 31/07/2015 la proposta che sarà ritenuta più vantaggiosa tra quelle pervenute. I dettagli indispensabili per la validità delle proposte saranno resi noti nei prossimi giorni sul sito dell’Istituto Vendite Giudiziarie di Parma. La curatela rende inoltre noto di aver già ricevuto una offerta irrevocabile con scadenza 31/07/2015 per l’utilizzo e la gestione del Centro Sportivo di Collecchio fino al 30/06/2017. La finalità della operazione è quella di assicurare la conservazione del Centro Sportivo in attesa di giungere al suo definitivo trasferimento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento