menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma | Il giudice Rogato concede altri 15 giorni ai curatori fallimentari

il Giudice Delegato dott. Pietro Rogato, in merito alla relazione dei curatori sull’andamento della gestione e sulle prospettive dell’esercizio provvisorio, ha disposto che il dott. Angelo Anedda ed il dott. Alberto Guiotto riferiscano nuovamente al Comitato dei Creditori e al Giudice stesso entro il 30 aprile 2015

"In data odierna -si legge in una nota- il Giudice Delegato dott. Pietro Rogato, in merito alla relazione dei curatori sull’andamento della gestione e sulle prospettive dell’esercizio provvisorio, ha disposto che il dott. Angelo Anedda ed il dott. Alberto Guiotto riferiscano nuovamente al Comitato dei Creditori e al Giudice stesso entro il 30 aprile 2015. Oggetto della relazione sarà principalmente la riduzione del debito sportivo ad un livello compatibile con una ragionevole possibilità di vendita dell’azienda sportiva. Questo, in considerazione della necessità che l’esercizio provvisorio sia strumentale alla cessione del Parma FC S.p.A., considerato che la possibilità di successo della vendita dipenderà dalla riduzione del debito sportivo ad una soglia tale da rendere ragionevole l’ impegno finanziario da parte dell’eventuale compratore".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma scongiura la zona rossa: restiamo arancioni

  • Cronaca

    Covid, record di casi a Parma: + 234 e 5 morti

  • Cronaca

    Parma in zona rossa: oggi si decide

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento