Martedì, 15 Giugno 2021
Sport

Parma-Fiorentina LE ULTIME | C'è Bruno, Gervinho con Inglese

Un dubbio per reparto per il tecnico romano: Bruno Alves favorito su Iacoponi, Sohm o Kurtic. Davanti Gervinho e Inglese

Foto Ansa

Dal nostro inviato
PARMA – Zero tiri in porta, un punto. Liverani non sarà contento, ma porta a casa ancora uno striminzito 0-0. Una squadra che è ancora in cerca di un equilibrio. Che non c’è. Si va alla sosta con sei punti, tante cose da rivedere e nozioni da immagazzinare.

Osorio manda in panchina Iacoponi, che a San Siro aveva fatto una grande gara annullando Lautaro Martinez. Ritorna al centro della difesa a tre Bruno Alves, mentre davanti trova una maglia da titolare Roberto Inglese,  partner ideale per Gervinho che si esalta con le sponde del bomber di Lucera. Non succede niente per una ventina di minuti, Gervinho e Kouame provano ad accendere la gara, che resta abbastanza spenta perché il Parma non vuole rischiare e la Fiorentina si gioca moltissimo. Biraghi va da Sepe su punizione, il portiere respinge e più tardi tira un sospiro di sollievo su Kouame che spedisce alta la palla del terzino. Di testa, non era facile. Osorio, Bruno Alves e Gagliolo tuttavia tengono, tremano solo quando il francese di 37 anni va a terra dopo aver superato Osorio.

Per l’arbitro è simulazione e giallo per Ribery, meno male. Il Parma dal canto suo fatica a costruire. Inglese ha pochi rifornimenti, Gervinho è il solito: sgasa fino alla linea di fondo senza riuscire a mettere dentro palloni interessanti. Ne esce un primo tempo anonimo, in cui il Parma non tira mai in porta. E non crea mai grattacapi a Dragowski. Per Iachini va bene così, si prende il possesso, il campo, ma fatica a pungere. Il secondo tempo continua sulla falsa riga del primo, con le squadre che non si fanno male, come se l’avessero scelto. Il Parma perché decide di starsene arroccato, la Viola perché non ha una punta capace di capitalizzare la mole di gioco. Non che quando entra Cutrone cambi qualcosa. Niente, finisce con le sostituzioni che spezzano il ritmo bassissimo. Zero tiri in porta per il Parma, che salva solamente il punto.

IL TABELLINO

PARMA-FIORENTINA 0-0

PARMA (3-5-2): Sepe; Osorio, Bruno Alves, Gagliolo; Grassi, Kucka, Hernani (55′ Sohm), Kurtic, Pezzella; Inglese (55′ Karamoh), Gervinho (80′ Brunetta). All. Liverani

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Caceres, Milenkovic, Igor; Venuti (72′ Lirola), Amrabat, Pulgar, Castrovilli (83′ Bonaventura), Biraghi; Kouamé (69′ Cutrone), Ribery. All. Iachini

ARBITRO: Federico La Penna di Roma

NOTE: AMMONITI: Ribery, Milenkovic (F); Pezzella (P)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parma-Fiorentina LE ULTIME | C'è Bruno, Gervinho con Inglese

ParmaToday è in caricamento