menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sebastian Giovinco, vero leader del Parma

Sebastian Giovinco, vero leader del Parma

Parma Genoa 3 a 1, le Pagelle: Giovinco da oscar, Biabiany lo segue

Una grande prova corale su cui spicca la prestazione di Giovinco, uomo partita e uomo squadra. La sua doppietta è decisiva come le sue giocate. Bene anche Mirante e Lucarelli, Morrone e Biabiany

Ecco le pagelle di Parma-Genoa. La doppietta di Giovinco, arrivato a cinque gol in quattro partite, e il sigillo del capitano, scuotono il Parma e mettono a tacere i mugugni. Per i rossoblu Palacio su rigore

PARMA
83Mirante 6,5, 5Zaccardo 5,5, 29Paletta 6, 6Lucarelli 7, 18Gobbi 6, 7Biabiany 7 (dal 24' s. t. 17Valdes 6), 4Morrone 6,5 (dal 33' s. t. 20Blasi s.v.), 28Jadid 6, 23Modesto 6, 10Giovinco 8 (dal 30' s. t. 8Galloppa), 11Floccari 6
A disp: 1Pavarini, 3Feltscher, 19Rubin, 99Pellè

GENOA
1Frey 6,5, 7Rossi 5,5, 21Bovo 5, 13Kaladze 5, 23Antonelli 6(dal 38' p. t. 24Moretti 5), 33Kucka 5, 4Veloso 5, 19Jorquera 4,5, 27Costant 5 (dal 1' s. t. 2Pratto 5,5), 8Palacio 5, 99Caracciolo 5 (dal 26' s. t. 11Jankovic s. v.)
A disp: 22Lupatelli, 5Granqvist, 14Seymour, 55Merkel

Arbitro: Damato 6: direzione ordinata e molto precisa. Vede bene sul rigore del Parma, un po' meno su quello del Genoa. Sufficiente.

MIGLIORI TODAY

Mirante: Alza sulla traversa il tiro di Jorquera, devia in angolo con un balzo felino il tiro di Costant. Quella parata, decisiva perchè ancora sullo 0 a 0, vale come un gol. Pronto anche a rimediare agli errori dei compagni.

Lucarelli: Si mostra subito attento e concentrato, va vicino al gol dopo pochissimi minuti, mostrandosi pericoloso di testa. Un gol lo segna, a dire la verità, quando lo nega a Palacio, solo sulla linea.

Morrone:  I fischi devono averlo infastidito. Lui li azzittisce con una prestazione convincente, corredata con un gol, a testimoniare che ottobre è il suo mese più prolifico.

Biabiany: Se non figura nel tabellino dei marcatori è solo colpa di Frey. Corre dall'inizio e non smette fino alla sostituzione. Regala spunti e un assist al suo capitano. Applaudito con convinzione.

Giovinco: Il vero leader di questa squadra, mattatore dell'incontro con una doppietta e molti altri palloni deliziosi regalati ai compagni, vedi quello a Biabiany in occasione del 3 a 0. Da Nazionale.

PEGGIORI TODAY

Zaccaardo: Dalla sua zona arrivano i traversoni, pochissimi, che il Genoa non sfrutta. L'occasione per Pratto e, prima, il contropiede di Palacio che ha portato al tiro Costant

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ritrovato il corpo di Andrea Diobelli

  • Cronaca

    Montagna stregata: altra vittima sul Marmagna

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 157 casi 5 decessi

  • Cronaca

    Bonaccini: "Se i contagi aumentano, pronti a chiudere le scuole"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento