rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Sport

Parma, nuovi guai per Ghirardi: a processo per evasione dell'Iva

Secondo gli inquirenti, non avrebbe versato nel 2013, oltre sette milioni di euro all'erario

Tommaso Ghirardi, ex presidente del Parma, è finito a processo per evasione dell'Iva. I fatti risalgono al 2013, quando l'imprenditore bresciano - con la sua Eventi sportivi spa, controllante del Parma Calcio - avrebbe omesso di versare all'erario oltre sette milioni di euro. Come scrive il Giornale di Brescia, la prima udienza c'è stata la mattina del 19 dicembre e, davanti ai giudici bresciani, è durata pochi minuti. Per competenza territoriale gli atti del processo sono stati infatti trasferiti al tribunale di Parma. Ghirardi deve già rispondere di bancarotta fraudolenta aggravata, accesso abusivo al credito, truffa e bancarotta documentale nell'ambito del crac del Parma calcio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parma, nuovi guai per Ghirardi: a processo per evasione dell'Iva

ParmaToday è in caricamento