Ghirardi in Lega Calcio: "Paletta? Se non c'è l'offerta giusta rimane con noi"

"Cassano e' un giocatore importante che abbiamo confermato e che ha 2 anni di contratto - ha detto in Lega Calcio il presidente Ghirardi. "Mi auguro che rimarrà, orgoglioso di avere un giocatore come lui"

Il presidente Tommaso Ghirardi, al suo arrivo in Lega Calcio dove partecipa all'assemblea ordinaria chiamata ad esprimere una posizione sull'elezione del presidente della Figc, ha risposto così alle domande che gli sono state poste su Antonio Cassano e Gabriel Paletta: "Cassano e' un giocatore importante che abbiamo confermato e che ha 2 anni di contratto - ha detto -. Mi auguro che rimarrà. Sono orgoglioso di avere un giocatore come lui. Sono sicuro che rimarrà con noi". Mentre sul difensore della Nazionale ha spiegato: "Paletta ha diverse richieste, ma le ha da due anni, se non c'e' l'offerta giusta rimarrà con noi". Sulla scelta del candidato alla guida della Federcalcio, Tommaso Ghirardi ha commentato: "Una volta che sapremo i programmi dei candidati prenderemo una decisione". Infine, sulla decisione di Antonio Conte di abbandonare la Juve: "Mi spiace che non ci sia più un mister importante come Antonio Conte, gli auguro buona fortuna in vista dei suoi impegni futuri". Va bene per la Nazionale? "E' uno dei migliori candidati per la Nazionale,sicuramente sarebbe un allenatore importante".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • A Parma vietate le feste e lo sport amatoriale: mascherina in casa con i non conviventi

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento