Sport

Parma, Ghirardi a Rtl 102.5: "Quasi certamente prenderemo un centrocampista"

“Ho ancora i brividi e la pelle d’oca a pensare alla trepidazione e alla gioia della sera del 18 maggio scorso al Tardini- ha detto il presidente in diretta alla radio da Poltu Quatu, in Sardegna

Dall’emozione e dalla soddisfazione per la conquista dell’accesso all’Europa League all’amarezza per la licenza Uefa negata, con un’indicazione sul calciomercato. Sono i contenuti dell'intervento radiofonico in diretta sulle frequenze di Rtl 102.5 di cui è stato protagonista oggi Tommaso Ghirardi, presidente del Parma Fc, da Poltu Quatu, in Sardegna. “Ho ancora i brividi e la pelle d’oca a pensare alla trepidazione e alla gioia della sera del 18 maggio scorso al Tardini e alla festa che ne seguì nel nostro stadio pieno di tifosi Crociati. Una sensazione che, poi, va a cozzare – ha detto Ghirardi - con il profondo dispiacere per l’ingiusta decisione da parte degli organi competenti di toglierci quanto meritatamente raggiunto sul campo. Siete curiosi sulla fisionomia del Parma della prossima stagione e su eventuali altre operazioni in entrata? Beh, vi posso soltanto dire che quasi certamente prenderemo un centrocampista”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parma, Ghirardi a Rtl 102.5: "Quasi certamente prenderemo un centrocampista"

ParmaToday è in caricamento