Parma, Giampaolo: "Calaiò? Lo conosco, è ineccepibile"

"Dal punto di vista professionale un esempio"

Marco Giampaolo - foto GenovaToday.it

Dal nostro inviato

TRENTO - Marco Giampaolo conosce e stima Emanuele Calaiò, il giocatore crociato investito dall'onta delle polemiche in seguito al caso sms. L'autore dei messaggini, squalificato al momento per due anni, che stanno preoccupando la tifoseria crociata però viene difeso dal tecnico che lo ha allenato ai tempi di Siena. "Mi spiace per Manu, l'ho avuto, lo conosco: è un ragazzo eccezionale. Ha grande passione calcistica. Qualche cazzata si dice a volte per telefono, poi bisogna interpretarla. Calaiò lo conosco ed è ineccepibile dal punto di vista professionale, sempre. Ma non ho altri elementi per valutare la cosa. Credo che si siano pronunciati in questo senso e che ci siano questi 5 punti di penalizzazione: una volta assodato questo ci si mette nella condizione di operare. In tre partite annulli il gap in Serie A ma devi essere pronto per farlo. Muovere la classifica sotto è sempre difficile. Questa vicenda ha avuto probabilmente la colpa di ritardare alcune operazioni di mercato non sapendo l'esito della sentenza, ma il Parma in Serie A e può fare mercato e chiudere operazioni importanti. Quagliarella? Vado via, non parlo... ".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Sequestrati 70 chili di alimenti scaduti in un ristorante di Parma

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Controlli anti Covid durante la movida: multe ad una cena 'privata' a Chiozzola

  • Parma, ipotesi Longo come nuovo Ceo

  • Krause e il mercato: "A breve annunci: ringrazio i soci, ora decido io"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento