menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma. E' il giorno di Hernan Crespo: "Mi sento un privilegiato"

Hernan Crespo allenerà la Primavera del Parma. L'annuncio è di qualche giorno fa ma la presentazione ufficiale avviene stamattina: "Ho avuto una possibilità di prendere una prima squadra in Argentina ma ho detto no"

Oggi a Collecchio è il giorno di Hernan Crespo che allenerà la Primavera del Parma. L'annuncio è di qualche giorno fa ma la presentazione ufficiale avviene stamattina. C'è grande attesa per il ritorno di uno dei migliori giocatori di sempre del Parma, oggi sotto le vesti di allenatore dei talenti della Primavera crociata. 

LA CONFERENZA. CRESPO: 'MI SENTO UN PRIVILEGIATO'. Le prime parole di Hernan Crespo, emozionato per il prestigioso incarico: "Mi sento un privilegiato a fare parte di questo gruppo, devo ringraziare la società per avermi offerto questa opportunità. Oggi mi presento come allenatore, il mio ruolo da calciatore ormai l'ho messo da parte. Alla Festa del Centenario il presidente mi ha parlato e io gli ho detto che avevo appena finito il corso per allenatori. Avevo un accordo con Seedorf, dovevo andare al Milan ma dopo il suo esonero non si è più presentata l'occasione. Allora ho dato disponibilità ad allenare la Primavera: inizio da casa mia, non potevo sperare in meglio. Mi stuzzicava l'idea di allenare dei giovani in un momento in cui il calcio italiano è in crisi. Per lo staff ho scelto Castellazzi, come preparatore atletico Giovannelli, gente navigata in questo mestiere. Ho avuto una possibilità di prendere una prima squadra in Argentina ma ho detto no. Io voglio fare l'allenatore, certo un domani dei grandi, ma ora inizio con i giovani. Il mio presente è la Primavera e non mi interessa succedere a Donadoni. Ho girato un sacco di posti per imparare e per studiare. Vorrei fare il.mio lavoro bene perché conosco solo un modo di fare le cose ed è quello di farlo bene. La mia idea? Giocare bene e far crescere i giovani. Spero che Cerri resti con noi per il suo bene

CONFERENZA, PALMIERI: "E' UNA GRANDE SODDISFAZIONE'. A Collecchio il responsabile del settore giovanile Francesco Palmieri stringe la mano a Hernan Crespo e dichiara: "E' una grande soddisfazione per noi avere Hernan, l'uomo più amato della città. Ha messo da parte il suo ruolo da calciatore: ora inizia quello di allenatore. Spero possa essere un inizio importante per la sua crescita professionale e che possa avere una carriera simile a quella che ha avuto da calciatore". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma rischia di finire in zona rossa dal 1° marzo

  • Cronaca

    Bonaccini: "E' l'inizio della terza ondata: non possiamo mollare ora"

  • Cronaca

    Riesplodono i contagi: 164 nuovi casi e 2 morti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento