menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma, i tifosi insorgono: "Vergogna"

La sentenza emessa dal Tribunale Federale Nazionale ha fatto arrabbiare i supporters crociati

Il tifosi del Parma non ci stanno. La sentenza emessa dal Tribunale Federale Nazionale sul caso sms ha scombussolato maggiormente l'animo dei supporters. "Siamo dalla parte del Parma - dice  un tifoso - secondo me la sentenza è stata esagerata anche perchè dicono che il Parma è innocente ma lo condannano lo stesso. E' un assurdo italiano: il calcio è peggio della politica. In questo caso speriamo che rivedano la decisione per ridurre il danno". Dal colloquio con i tifosi emerge che "la punizione è stata pesante. Non meritiamo niente perchè abbiamo vinto e siamo andati in serie A a La Spezia: non c'è stato nessun imbroglio - sentenzia un altro -".

"Purtroppo la Federazione è contro il Parma. Ce l'hanno con il Parma come società - dice un ragazzo che frequenta il Tardini da anni". Un cinquantenne tuona: "Vergogna! Si può tutto riassumere così. Una cosa che non mi sarei aspettato: vorrei che chi ha deciso di penalizzare il Parma ci spiegasse il perchè ha optato così. Probabilmente verranno limati questi cinque punti. Pare non siano felici della nostra presenza in Serie A. Voglio vedere cosa succederà in campo. Calaiò? Ha commesso una grossa ingenuità costata cara a lui e ha creato un danno enorme alla società: con la sua esperienza non avrebbe mai dovuto nemmeno pensare a scrivere una cosa del genere".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riesplodono i contagi: 164 nuovi casi e 2 morti

  • Cronaca

    Pizzarotti: "Contagi a rimbalzo: dobbiamo tenere duro così"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento