menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma, incontro per Edera: offerto un triennale a Viviano

L'esterno del Torino (chiesto anche a gennaio) ha dato il consenso per un suo ritorno. Resta da convincere Mazzarri. Intanto dal Napoli un altro giocatore che potrebbe sbarcare nel ducato: Ounas

Simone Edera era stato già vicino al Parma a gennaio, quando Walter Mazzarri aveva posto il veto per la sua cessione. L'esterno del Torino, forgiato da Mihajlovic e temprato da Roberto D'Aversa in Lega Pro è tornato di moda. L'incontro tra il suo entourage, capeggiato da Beppe Galli, e Daniele Faggiano sarebbe andato a buon fine. Una chiacchierata tradotta in un sondaggio (dall'esito positivo) che è diventata una richiesta (al momento un prestito con obbligo di riscatto) per il giocatore che piace a tecnico e ds e che sarebbe una valida alternativa a Enrico Brignola (mancino che giocherebbe a piede invertito nel possibile 4-3-3). Nel tentativo di ricostituire l'asse con il Benevento (chiesti infatti il giocatore classe '99 e l'esterno basso Letizia), Faggiano si è reso conto dell'elevata concorrenza che c'è per i due profili (che restano un obiettivo) e si è fiondato su un suo vecchio pallino. Pronto eventualmente al trasferimento. L'incontro con il rappresentanti del giocatore avrebbe avuto esito positivo, non resta che convincere Walter Mazzarri a lasciar partire il ragazzo che tornerebbe volentieri in crociato dopo 14 presenze in Serie A e un gol, contro la Lazio. 

Altro profilo sul quale Faggiano ha chiesto informazioni, facendo leva sugli  ottimi rapporti con Cristiano Giuntoli, è Adam Ounas, esterno offensivo del Napoli sotto contratto con il club di De Laurentiis fino al 2022. Non è certo una prima scelta di Ancelotti che, assieme a Ciciretti stesso, potrebbe essere sacrificato.

Per la porta, l’obiettivo numero uno resta Emiliano Viviano, con il quale dovrebbe esserci un incontro decisivo. Il Parma ha offerto un triennale al portiere che, curiosità, è nato nello stesso giorno di Frattali. Primo dicembre ‘85. Le alternative potrebbero essere Skorupski, Sportiello, Consigli e Gomis della Spal (che ha già giocato ad Avellino con Gigi Frattali). 

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Attualità

Vaccino Moderna: Sda consegna oggi altre 21.600 dosi

Attualità

Cgil: assemblea per far ottenere i rimborsi ai rider

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Approvato il decreto: coprifuoco alle 22 fino al 1 giugno

  • Sport

    L'ennesima rimonta avvicina il Parma alla Serie B

  • Cronaca

    Covid: 67 nuovi casi e 3 morti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento