Viareggio Cup, il Parma batte il Torino ed è in semifinale con la Juve

Il Parma raggiunge per la quarta volta nella storia della Viareggio Cup le semifinali. Un risultato importantissimo che testimonia il grande lavoro svolto dal settore giovanile, diretto da Francesco Palmieri

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Il Parma raggiunge per la quarta volta nella storia della Viareggio Cup le semifinali. Un risultato importantissimo che testimonia il grande lavoro svolto dal settore giovanile, diretto da Francesco Palmieri: "Questa è un grandissimo momento. Negli ultimi vent'anni il Parma ha raggiunto le semifinali soltanto tre volte: 1988, 1989 e 1996. Penso che sia una soddisfazione enorme per tutta la società. Significa che abbiamo ragazzi di qualità e livello". Un risultato che - alla luce della prima parte di campionato dei giovani crociati - mette in risalto il lavoro fatto dallo staff del settore giovanile: "Ho sempre creduto nei mei ragazzi, anche quando le cose non andavano bene, mancava un po' di voglia di vincere e di mentalità. Sapevo che avremmo cambiato marcia, e adesso lo abbiamo fatto. Questo è il risultato. Non racconto favole, sono concreto: anche l'anno scorso avevamo giocatori bravi e abbiamo raggiunto i quarti, e quei ragazzi in parte sono arrivati in B e in C". Di certo si tratta di una grande occasione sfruttata al meglio da parte di tutti i ragazzi:" E' vero, il talento c'era già fin dall'inizio, lo si è visto in alcune gare splendide che però non sono state portate avanti con continuità. Abbiamo avuto prestazioni altalenanti. Ora lo spirito di squadra è maturato, grazie al lavoro di tutti. Con questo spirito dobbiamo andare a giocare la semifinale. Abbiamo eliminato il Milan, i campioni in carica dell'Inter e ora il Torino. Continuiamo a giocare con questa determinazione".

Anche l'Amministratore Delegato Pietro Leonardi si complimenta con tutto il settore giovanile: "Ho visto la partita e sono molto felice, questo risultato è davvero importante e premia il lavoro di tutto il settore giovanile. I miei complimenti vanni prima di tutto a Palmieri, a Pizzi ed a tutti i ragazzi. Poi, siccome l'appetito vien mangiando, speriamo di arrivare fino in fondo alla competizione. Per la società queste semifinali devono essere un momento d'immagine per mettere in vetrina i nostri giocatori e far maturare quei ragazzi che in prospettiva - speriamo - possano essere presto utili alla prima squadra".

Viareggio Cup: Parma - Torino 3-0
Marcatori: 12' Di Gennaro, 21' Bationo, 79' Fabio Nunes
PARMA (4-3-3): Gallinetta, Mantovani, Di Gennaro, Galimberti, Zagnoni, Addae, Bationo, Adofo, Bentoglio, Pedrinelli, Monachello. Allenatore: Pizzi
TORINO (4-3-1-2): Gomis, Isoardi, Rodolo, Ignico, Milani, Fiore, Panepinto, Gatto, Pinelli, Verdi, Aramu. Allenatore: Asta.

SEMIFINALI
SABATO 18 FEBBRAIO

JUVENTUS-PARMA
Viareggio (LU) / Stadio “T. Bresciani” (ore 15)

FIORENTINA-ROMA
La Spezia / Stadio “A. Picco” (ore 17,15) (Sintetico)

 

Torna su
ParmaToday è in caricamento