Parma, parla Santacroce: "Cercheremo di fermare la Juventus"

Il difensore crociato è intervenuto sulla prossima gara con i bianconeri: "Giocheremo come abbiamo sempre fatto e faremo il possibile per far risultato anche se sarà difficile"

Cresce l'attesa per la sfida tra il Parma e la Juventus di Antonio Conte. Una sfida, che in caso di vittoria dei crociati, rappresenterebbe il vero salto di qualità, proprio contro i campioni d'Italia in carica e un pensiero concreto verso l'Europa. Un Parma pronto a sfruttare il fattore Tardini, imbattuto dallo scorso 17 marzo nella gara contro il Milan, e la battuta d'arresto dei bianconeri subita domenica scorsa, in casa, contro la Sampdoria.

Donadoni, però, dovrà fare i conti con l'emergenza in difesa viste le assenze, per squalifica, di Benalouane e Lucarelli. Zaccardo sembra recuperato, ma chi potrebbe trovare un posto negli undici titolari sembra essere Santacroce che è intervenuto nella rinnovata sala conferenze del centro sportivo di Collecchio. "Non so se giochero, non sappiamo nulla. Il mister provando piu elementi nella difesa ha creato una sorta di gioco equilibrato e noi siamo entrati perfettamente nei meccanismi", ha esordito il difensore crociato.
Santacroce sa bene che la gara con la Juventus non sarà facile e ci vorrà la massima determinazione per fermare i ragazzi di Conte: "Dobbiamo studiare bene i bianconeri. Cercheremo di giocare come abbiamo sempre fatto anche se sappiamo che la Juventus è la squadra più forte, è quella che corre di più, che non molla mai. Sono forti non solo come squadra ma anche singolarmente, quindi sarà difficile.  Domenica la Sampdoria ha giocato bene e noi cercheremo di sfruttare i pochi errori che hanno fatto i bianconeri".

Il difensore crociato ci tiene a far bene e dimostrare al mister di meritare un posto da titolare: "Ho avuto problemi fisici e quando mi stavo riprendendo sono ricaduto. Con Donadoni ci conosciamo dai tempi di Napoli e so cosa pensa di me. Io voglio dimostrare quello che valgo, allenarmi e giocare".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento