menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma, Lizhang: "Interverremo nel mercato a gennaio"

Il presidente dalla Cina: "Ho piena fiducia nell'attuale staff, da parte nostra c'è tutta la disponibilità a rafforzare la squadra. Niente ansia e frustrazioni inseguendo la risalita immediata"

Jiangh Lizhang c'è e si fa sentire: il numero uno di Desports, presidente del Parma dal 15 di novembre, parla della squadra, dell'amore per Parma e del mercato che verrà. Lo fa in una lunga intervista concessa a Gazzetta di Parma, della quale vi riportiamo solamente qualche estratto. 

Perché ha scelto il Parma?

"Il Parma ha esercitato su di me un fascino particolare (...). E' un club 'storico', conosciuto in tutto il mondo, ricco di gloria e tradizione calcistica. A livello di brand (...) il Parma è tra le squadre italiane più conosciute dopo Inter, Milan e Juve. Credo ci sia un grandissimo potenziale da esplorare e accompagnarlo nella rinascita delle sue ceneri per me è una sfida emozionante (...)". 

Quali sono i programmi per il mercato?

"Ho piena fiducia nell'attuale staff. Per quanto riguarda l'immediato. Da parte nostra c'è tutta la disponibilità a rafforzare la squadra e credo che i nostri responsabili tecnici sappiano esattamente cosa fare nella finestra di mercato a gennaio. Per quanto riguarda il futuro a medio termine l'obiettivo è di avere una società sempre più forte e professionale che possa confrontarsi sulle strategie anche attraverso un sempre più frequente dialogo con i responsabili del progetto Defa (Desports, Football Alliance). (...). Non dobbiamo avere ansia o crearci frustrazioni inseguendo come un obbligo la risalita immediata visto che mi hanno spiegato che nessuno è mai riuscito a centrare tre promozioni in Italia. Però io penso che anche l'entusiasmo possa recitare un ruolo importante e che non si debba impedire a nessuno di sognare e per questo chiedo ai nostri tifosi di credere insieme a noi ad un bellissimo sogno che si chiama Serie A". 

Cosa l'ha colpita di Parma? 

"La tranquillità che regna in città. (...). L'ultima volta che sono stato a Parma una mattina all'alba ho corso 15 chilometri percorrendo tutta la città (...)".

-> Tutti i risultati sportivi dei campionati locali

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Ultime di Oggi
  • Attualità

    "Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

  • Cronaca

    Covid: novanta nuovi casi e un decesso

  • Attualità

    Vaccino: entro fine mese in arrivo 354mila dosi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento