menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Emanuele Calaiò, autore del gol vittoria - foto D. Fornari

Emanuele Calaiò, autore del gol vittoria - foto D. Fornari

Parma-Lumezzane 1-0 LE PAGELLE | Nel segno di Calaiò

L'attaccante all'81 in rovesciata regala la vittoria a un buon Parma che gioca bene ma non trova il gol

Dal nostro inviato

PARMA - Ecco le pagelle di Parma-Lumezzane 1-0.

Coric 6 - Quasi mai chiamato in causa, il portierone (perché è alto, eh) si conferma in crescita. Sui rinvii Fulgoni avrà tanto da lavorare, ma in porta, anche grazie a Lucarelli e compagni, non ha corso molti pericoli. 

Canini 6 - Buona la prima. Sia a tre (tranne che in un'occasione, gli stava costando cara una lettura sbagliata), sia a quattro. Prova anche una sortita offensiva, traversa di testa, chiama il pubblico e lo invita a scendere in campo. Lottatore.

Lucarelli 6,5 - Fino a quando è stato in campo, il capitano ha retto bene. E in modo elegantissimo. Non ha mai sofferto, tranne che nell'azione che ha coinvolto Canini (quando si è perso Varas. 

(20’ s.t. Evacuo 6) - Felice ci mette il fisico, si piazza centrale nel tridente improvvisato e smista. E in area lotta. 

Coly 6 - Soffre a metà del primo tempo, poi si riprende bene e chiude tutto. Sventando un'azione pericolosa del Lumezzane. A quattro si sente più sicuro.  

Garufo 5 - Appare in difficoltà, non come a Modena ma soffre. E non scende tantissimo. Qualche buon cross, condizione fisica non al top, ma partecipa. 

(16’ st Messina 6,5) - Forse se diciamo che cambia la partita non offendiamo nessuno. Più oliato, esterno basso nella difesa a quattro, gioca spigliato e la sua freschezza mette parecchio in difficoltà Bonomo. Ha il merito di sprintare più e più volte, bravo Messi e che palla a Scavone.

Baraye 5 - Niente, non decolla. Ci mette l'anima ma non mostra la sua tecnica nè la sua corsa. Deve giocare più per la squadra e meno per se stesso. 

Corapi 6,5 - Ordinato, gioca come sa e ci prova pure da fuori, quando con un paio di bordate rischia di portare via le mani di Pasotti. Smista che è una bellezza, deve entrare più nel vivo della manovra. 

Scavone 6 - Gioca tutta la gara e finisce con i crampi ma cresce. Perché all'inizio è il più pericoloso. Partecipa alla manovra e entra spesso in area per tentare di disturbare e di segnare. Fa quello che gli viene chiesto, lo fa bene. Pesa il gol sbagliato. 

Nunzella 6 - Ottima corsa e buoni cross. Si sfianca ma è non punta mai l'uomo. 

Calaiò 7,5 - Un gol superbo, un gol dei suoi. Rovesciata volante e palla alle spalle di Pasotti che la raccoglie incolpevole. Qualità e quantità, un lusso per la squadra che lo supporta. Si spende anche da attaccante esterno, pressa e torna. Che giocatore. 

Nocciolini 5 - Non trova l'intesa con Calaiò, prova qualche tiro da fuori ma è poca cosa. Mobile ma mai incisivo.

(31’ s.t. Guazzo 6) - Entra bene in partita, grande spirito, una palla un palo.  

Apolloni 6 - Ha il coraggio di sostituire Lucarelli, quasi un sacrilegio. Ma vince la partita ritrovando il campo e la grinta. Il 3-5-2 funziona, ma ci vuole tempo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento