menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma | Manenti: "Al 90% risolveremo tutto" e Donadoni: "A me aveva detto al 99%"

"Quella di lunedì è una delle tappe da percorrere, confidiamo che al 90% riusciremo a far fronte agli impegni presi. Se non dovesse essere domani, sarà martedì. Il futuro del Parma è nelle mie mani". Donadoni: "Speriamo, aspettiamo"

Ultima spiaggia: o si paga, o la società viene messa in mora dai calciatori. Il Parma gioca su due fronti, a Roma contro la squadra di Garcia, e fuori, cercando di convincere le banche. E a fare il punto della situazione a Sky Sport è il presidente Manenti: "Quella di domani è una delle tappe da percorrere, confidiamo che al 90% riusciremo a far fronte agli impegni presi. Se non dovesse essere domani, sarà martedì. Il futuro del Parma è nelle mie mani, ci siamo insediati soltanto mercoledì. Da domani faremo passi importanti". Nel post partita, Donadoni non risparmia qualche frecciata alla nuova proprietà, sotto forma di battutina: "A me aveva detto al 99% - dice a Sky riguardo alle parole di Manenti nel pre-partita -. Noi aspettiamo, manca un giorno e quindi le chiacchiere sono inutili".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Ponte della Navetta, Alinovi al Ministero: “Aprirlo entro Pasqua”

  • Attualità

    Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento