menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

VISTA DALLA CURVA | Falsini, i cross, i fischi e la gabbia

Il super tifoso Luca Cavallina ci porta nel cuore della nord

Servivano i tre punti ed i tre punti sono arrivati, volevamo almeno un po’ di gioco, tre passaggi veloci, qualche cross per Calaiò, ci siamo dovuti accontentare di vedere i crociati schiacciati in difesa per tutto il secondo tempo.
La Nord si presenta carica al match, oltre alla voglia di sostenere il Parma ci sono, finalmente, tifosi avversari con cui scambiarsi “amorevoli sfottó “. La partita comincia sotto i migliori auspici, i nostri ci provano, fanno girare la palla e tengono il Mantova lontano dalla nostra metà campo, peccato che in mezz’ora di possesso palla gli unici sussulti li abbia regalati Garufo con i suoi cross destinazione Marte ( a volte rimpiango il buon Falsini). Dopo trentotto minuti in slow motion, Melandri sfonda centralmente, il portiere ospite gli chiude lo specchio ma Baraye è lesto a ribadire in porta la ribattuta. 1-0 Parma, Yves si batte la mano sul petto e balla sotto la curva, bentornato maestro. Il primo tempo si chiude senza ulteriori sussulti.
Nel secondo tempo ti aspetti un parma attento e pronto a ripartire per cercare il secondo gol ma invece trovi un Mantova arrembante capace di schiacciare per tutti i quarantacinque minuti i nostri in area di rigore, non accade nulla, finisce la partita, i crociati raccolgono tre punti importanti, qualche fischio, qualche imprecazione ed un incoraggiante “Siamo sempre con voi…” un po’ forzato poiché la curva sa benissimo che con prestazioni come queste magari la “sfanghi” col Mantova ma contro squadre di caratura maggiore, giocando schiacciato in area di rigore prima o poi il gol lo prendi ( Ad esempio Parma Venezia ).
Note e polemiche: l’isola pedonale e il prefiltraggio nella gabbia è una genialata fantastica, si crea traffico, tensione e nervosismo, tutte cose che a noi tifosi fanno male come una conferenza stampa congiunta Scala-Minotti-Galassi.
Mi hanno riferito che il bel gioco arriverà insieme alla condizione fisica e verrà distribuito insieme agli abbonamenti. 

Di Luca Cavallina 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento