Parma, Melli non rientra piani della società: salta il ritorno del bomber

L'ex Team Manager non rientrerebbe nei piani della società. Il colloquio con il suo ex allenatore Scala, con Galassi e Minotti non ha dato la fumata bianca

Sandro Melli nelle vesti di commentatore tecnico - foto D. Fornari

Dal nostro inviato

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

COLLECCHIO - Il Parma del futuro non avrà in rosa Sandro Melli. L'ex Team Manager, idolo indiscusso delle folle, non è la figura giusta per ila nuova società. Il colloquio che serve a definire le strategie e programmare la Lega Pro non sarebbe andato a buon fine e, a discapito di quanto ci si aspettava e di quanto si auguravano i tifosi, Alessandro Melli non farà parte di Parma Calcio 1913. La fumata nera è stata emessa poco prima delle 17:00 quando, nelle stanze di Collecchio dove da giorni sono chiusi Galassi e Minotti alle prese con contratti, tagli e conferme, è stata presa la decisione di non portare a bordo l'ex bomber crociato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz contro gli assembramenti: chiuso un locale in via Emilio Lepido

  • Choc a Bedonia, lite per un muretto: 63enne uccide il vicino di casa 70enne fracassandogli il cranio

  • Calabria, Pizzarotti sullo spot che attacca il Nord: "Non dirò mai venite a Parma paragonandola ad altre città"

  • Paura a Cangelasio: esplosione ed incendio in un fienile e un'abitazione

  • Affittano una casa al mare ma la trovano occupata: coppia di Felino truffata via internet

  • Maxi evasione dell'Iva: la Finanza sequestra 12 milioni di euro a due cooperative del gruppo Taddei

Torna su
ParmaToday è in caricamento