menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Antonio Cassano contro la Fiorentina - foto Tm News Infophoto

Antonio Cassano contro la Fiorentina - foto Tm News Infophoto

ESCLUSIVA - Parma, Pradè chiama fuori la Viola: "Cassano? Non ci interessa"

"Non scherziamo, confidiamo nel recupero di Giuseppe Rossi, sarà meglio di prima. Abbiamo giocatori che possono sostituirlo, non abbiamo bisogno di FantAntonio". E intanto aspetta il via libera per Matri dal Milan

"Antonio Cassano non ci interessa". No, non è uno slogan di una nuova pubblicità, nemmeno una campagna denigratoria contro il talento di Bari vecchia che, se fosse un politico, di strada non ne farebbe tanta, visto che è abituato a dire le cose come stanno. Per ultimo la vicenda che lo lega in maniera viscerale alla Sampdoria, un amore che non è mai tramontato, un amore che gli fa battere il cuore, ancora, nonostante si siano salutati in modo brusco. "Antonio Cassano non ci interessa", è una dichiarazione che, probabile, pone fine a un discorso, forse, mai iniziato. Una suggestione destinata a rimanere tale, un affare che affare non è, almeno per la Fiorentina. Si perché questa dichiarazione proviene da Firenze, quattro parole che non lasciano spazio a repliche. Intercettato da parmatoday.it, il ds della Viola, Daniele Pradè, fa lustro sulla situazione, dato che Cassano era stato accostato, in un modo o nell'altro, nei pressi di Firenze. "Non ci interessa, non scherziamo, abbiamo un parco di giocatori che ci permetterà di sopperire all'assenza di Rossi, poi confidiamo in Gomez e siamo sicuri che Pepito rientrerà meglio di prima". Parole che liquidano in quattro e quattro otto una situazione che cominciava  a infastidire, soprattutto i tifosi del Parma che, sembra, non gli abbiano perdonato quell'uscita a gamba tesa nei loro confronti. E dire che avevano accolto da re FantAntonio. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Sport

    L'Inter soffre, ma vince: al Parma restano solo i complimenti

  • Cronaca

    Covid: quasi 170 casi e un morto

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento