Parma, Leonardi: "Cassano? Vicino. Aspettiamo che Silvestre torni dall'Argentina"

"Stiamo procedendo passo per passo, siamo ottimisti. Dobbiamo parlare di persona con il difensore che è ancora in vacanza",ha spiegato l'ad crociato a Calcio & Calcio su Teleducato

Pietro Leonardi, ad del Parma

Parma-Cassano ci siamo quasi. Un affare che si sta avviando alla conclusione così come dichiarato dall'amministratore delegato crociato Pietro Leonardi, intervenuto in diretta telefonica a Calcio & Calcio su Teleducato. Si sta ancora lavorando per definire gli ultimi dettagli e soprattutto si aspetta Silvestre che rientri dall'Argentina per discuterne con lo stesso giocatore e il suo agente, Fernando Cosentino: "Su Cassano ci stiamo lavorando, non è una cosa semplice ma siamo positivi. Siamo procedendo in maniera tranquilla, un passo alla volta e speriamo di uscirne prima possibile. Silvestre? Lì è un altro tipo di discorso. Il giocatore è in Argentina ora, quindi è complicato parlarne. Aspettiamo che rientri dalle vacanze perchè è giusto affrontare la questione di persona”. Leonardi, quindi, non ha fretta di chiudere ma preferisce procedere per gradi, soprattutto per riuscire a portare anche il difensore argentino, insieme a Cassano, alla corte di Donadoni. Una trattativa che potrebbe sbloccarsi durante la settimana prossima e vedere la presentazione di entrambi due giorni prima la partenza per il pre-ritiro di Ostuni programmata per il 6 luglio. Molti si sono chiesti come sia nata la trattativa tra Inter e Parma su Cassano e Belfodil, una domanda prontamente spiegata dallo stesso amministratore delegato: "E’ nata da alcuni ragionamenti su come portare qualcosa di positivo ad entrambe le società. Ci siamo incontrati a cena e ne abbiamo parlato e poi con i nerazzurri ci sono degli ottimi rapporti, quindi non ci sono stati grandi difficoltà. Ci tengo a ringraziare chi ci sta facendo i complimenti per la trattativa ma preferisco che i complimenti vengano fatti tra qualche mese. Siamo consapevoli di prendere un giocatore eccezionale dal punto di vista tecnico e non è assolutamente un giocatore finito, come qualcuno ha detto. Noi speriamo di aver fatto la scelta giusta soprattutto in vista del Centenario”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'agente di Silvestre è ancora in Argentina, a Bueno Aires, e sta per arrivare in Italia insieme al difensore nerazzurro per discutere sia con l'Inter che con il Parma per decidere il suo futuro. Per Cassano, invece, c'è da risolvere la situazione legata al contratto con lo sponsor tecnico della Diadora che a giorni dovrebbe incontrare l'agente Giuseppe Bozzo per far un ulteriore passo verso l'arrivo al Parma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Welcome, Mister President: al via l’era Krause

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento