Gervinho vede il Milan, ma D'Aversa perde Scozzarella

L'ivoriano è rientrato in gruppo. Il centrocampista ha rimediato una lesione di I grado al muscolo soleo di sinistra. Ha già iniziato le terapie del caso

D'Aversa e Gervinho - foto Ansa

Gervinho vede il Milan. Alla ripresa degli allenamenti dopo il giorno libero che D’Aversa ha lasciato alla sua truppa, l’ivoriano ha svolto tutto l’allenamento con il gruppo, lasciando il campo solo per l’ultima parte. Segno che la lesione al muscolo pare sia rimarginata. Ma in casa Parma regna lo stesso cautela: l’insegnamento secondo cui la prudenza non è mai troppa vale ancora a Collecchio. E pure tanto. Perché già Bologna è costata cara al Parma e al suo allenatore, costretto a giocare il derby senza punte e a fare a meno di Scozzarella dopo un'oretta. Per la partita contro il Milan D’Aversa non avrà il suo regista: probabile che Scozza (uscito anzitempo dal derby per un indurimento al polpaccio), possa saltare il match contro i rossoneri, rinvigoriti dalla cura Pioli e reduci da un buon pareggio (almeno dal punto di vista del ritmo si è rivisto il Milan) contro il Napoli. 

È ancora lontana la partita, ma salvo colpi di scena - che non sono mai da escludere in casi come questi - Scozzarella non ci sarà. Il giocatore si è sottoposto ad accertamenti diagnostici che hanno evidenziato una lesione di I grado al muscolo soleo di sinistra. Ha già iniziato le terapie del caso.  Rientra invece dalla squalifica Hernani, che potrebbe piazzarsi nella posizione di play al posto de La zanzara, mentre Grassi lo insidia da molto lontano. Il centrocampista ex Napoli non può avere ancora lo slancio dei tempi migliori, ma essere rientrato nel derby - seppure per una manciata di minuti - gli ha dato sicuramente quella forza mentale per farsi trovare pronto in caso di eventuale chiamata. E un pizzico di fiducia che - a dire la verità - il giocatore ha sempre sentito da parte del tecnico e della società che su di lui ha puntato molto, investendo un bel gruzzolo per accaparrarselo in maniera definitiva

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La settimana che porta alla sfida con il Milan inizia con un mezzo sorriso: Gervinho torna a disposizione e punta il Milan, squadra alla quale ha segnato solamente un gol in otto incontri. C'è sempre tempo - volendo - per rimpinguare il bottino e migliorare, per regalare il sorriso che Dzemaili ha spazzato via dal volto dei tifosi del Parma domenica. Tifosi che si sono goduti però una grande partita: un capolavoro tattico in piena emergenza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolto da un furgone e sbalzato contro una moto: ciclista 45enne gravissimo

  • A Parma il primo impianto dello stimolatore capace di interrompere i segnali di dolore al cervello

  • Coronavirus: stato di emergenza prorogato fino al 31 ottobre

  • Devasta la stazione rischiando di far deragliare un treno: arrestato 21enne tunisino

  • Incidente sull'Asolana: moto contro un'auto, muore 50enne motociclista

  • Coronavirus, è il giorno 'zero': né decessi, né contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento