Trasferimenti irregolari, Ghirardi inibito per 3 mesi: multato il Parma

La Commissione disciplinare della Figc ha disposto ammende e inibizioni per violazioni del Codice di Giustizia Sportiva e del regolamento Agenti di calciatori. Multa da 60mila euro per la società

La Commissione disciplinare nazionale della Figc, presieduta dall'avvocato Sergio Artico, ha disposto una serie di ammende nei confronti di Parma (60.000 euro), Genoa ed Empoli (30.000), Palermo (20.000) e Inter (10.000) per alcune violazioni del Codice di Giustizia Sportiva e del regolamento Agenti di calciatori. La Commissione ha inoltre comminato ammende e inibizioni nei confronti dei rispettivi tesserati, ammende e sospensione della licenza nei confronti degli Agenti di calciatori coinvolti. Tra i dirigenti sanzionati, il presidente del Genoa Enrico Preziosi (ammenda di 100.000 euro), quello del Parma Tommaso Ghirardi (inibizione di 3 mesi e 5 giorni, ammenda di 5.000 euro) e quello del Livorno Aldo Spinelli (inibizione di 45 giorni).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ristoratori si ribellano: "Il 15 gennaio apriremo nonostante i divieti"

  • Le regole dopo il 15 gennaio: ecco quando si potrà andare a trovare parenti e amici

  • Ecco cosa si può fare da lunedì 11 gennaio a Parma

  • Via al decreto gennaio, restrizioni fino a marzo: vietato uscire dalla regione, solo in due dagli amici

  • Parma scongiura la zona rossa

  • Dal 16 gennaio Parma rischia la zona rossa

Torna su
ParmaToday è in caricamento