menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma | Pizzarotti in Federcalcio: "Al 60% con l'Atalanta non si gioca"

"La Figc non rinvierà più le partite del Parma? Questo sono le loro regole. Noi stiamo facendo il massimo per salvare il nome della città non la società in quanto tale che farà il suo percorso e questo non mi interessa"

"La percentuale che Parma-Atalanta si giochi al 50%? Secondo me è calata al 40%, stiamo facendo le verifiche tecniche con la Lega. Non è semplice salvo che non sia lo stesso Parma a trovare le possibilità". Federico Pizzarotti è pessimista. Una giornata pesante la sua, con la trasferta a Roma, in Figc per incontrare il presidente Federale Tavecchio: "La Figc non rinvierà più le partite del Parma? Questo sono le loro regole. Noi stiamo facendo il massimo per salvare il nome della città non la società in quanto tale che farà il suo percorso e questo non mi interessa". Entrando in Figc il sindaco dice: "Penso che sarebbe anche un bel segnale il fatto che se una società va male fallisce e si riparte dalle regole condivise - aggiunge -, ma stiamo cercando di salvaguardare l'immagine della città".

 “Abbiamo predisposto un piano per far sì che domenica si possa giocare definitivamente – dice Tavecchio – Oggi ci siamo riuniti con il sindaco e i rappresentanti della di Serie A e abbiamo predisposto un piano che, di concerto con gli Enti interessati, dopo aver informato anche i calciatori, sarà sottoposto all’assemblea di A di venerdì. Poi nel pomeriggio mi recherò a Parma per illustrarlo ai calciatori sperando che venga accolto”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento