menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto: D. Fornari

foto: D. Fornari

Parma-Pordenone LE PAGELLE | Mazzocchi è una spina nel fianco

Il suo ingresso in campo ha cambiato la partita

Dal nostro inviato

PARMA - Ecco le pagelle di Parma-Pordenone 3-2

Frattali 6 - Incolpevole sui gol, il rigore l'aveva intuito ma è stato sfortunato sulla ribattuta: la palla ha colpito la traversa e poi la sua schiena. Il gol di Misuraca è un capolavoro.

Iacoponi 5,5 - Timido quando fa il terzino, meglio da centrale. Regala una palla agli avversari ma non è, per sua fortuna, decisiva.

Saporetti 4,5 - Sapo parte forte, ma poi si sgonfia e va nel pallone. Sul secondo gol commette due errori: quello dell'indecisione con Scozzarella che lascia il pallone a Cattaneo, e quello che regala a Misuraca il pallone del 2-1.
(1’s.t. Mazzocchi 6,5) - Entra e decide di fare quello che vuole sulla fascia destra. Uno-due con Scozzarella, Nocciolini e tutti quelli che amano farlo scappare. Fa impazzire De Agostini e chiunque provi a fermarlo. 

Lucarelli 6 - Il capitano fa la guerra con Arma e la vince. I duelli sono suoi, ma la punta è un brutto cliente. Significativa la sua esultanza a fine gara.

Scaglia 6,5 - Debutto ok per l'acquisto più oneroso del mercato invernale. Sgroppa che è una bellezza, se ha campo non lo prendi mai. Bravo anche da ala.

Munari 6 - Gianni non è ancora a pieno regime, ma il gol con cui riacciuffa il Pordenone è stato importantissimo, come la sua presenza in campo. Peso e quantità.

Scozzarella 6 - Sapiente regista, non ha tantissimo spazio ma se lo trova sono danni per gli altri. E' difficile giocare se ne hai tanti vicino, ma pensa prima di tutti e arriva con un tempo di gioco in meno rispetto agli avversari. Se capisce che deve anche combattere...

Scavone 6 - Gol a parte, gioca una gara intelligente. Ma quell'errore sul rigore... . Allunga le mani su Semenzato che si sente toccare e cade. 
(32’ s.t. Nunzella ng).

Nocciolini 6 - Altra gara con i fiocchi per un giocatore che corre tantissimo e rimane lucido sempre: che palla per Scavone, ne aveva messa un'altra per Calaiò ma Tomei si è superato

Calaiò7 - Il gol che ha regalato la vittoria al Parma vale da solo il prezzo del biglietto. Una bellezza mostruosa. Si conferma giocatore di un altro pianeta.

Baraye 6 -  Strappa che è una bellezza. Centra una traversa e appena può accelera. Nel secondo tempo riesce  essere pericoloso con più continuità.

D'aversa 7 - Mettere Mazzocchi a destra e Scaglia sul suo lato per un 4-2-4 iperoffensivo significa anche avere una grandissima personalità oltre che una mentalità vincente. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento