menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rancati, Selleri, Zarrilli alla presentazione dell'iniziativa "C'era una volta il Parma...dalla Cittadella al Tardini"

Rancati, Selleri, Zarrilli alla presentazione dell'iniziativa "C'era una volta il Parma...dalla Cittadella al Tardini"

Al via il progetto "C'era una volta il Parma...dalla Cittadella al Tardini"

Presentata la nuova iniziativa della società crociata in collaborazione con l'Ufficio Territoriale Scolastico, il Circolo Aquila Longhi, il Lions Club Bardi e Foto Carra

Presso la sala stampa dello stadio Tardini è stata presentata l'importante iniziativa "C'era una volta il Parma...dalla Cittadella al Tardini", il progetto rivolto alle scuole di istruzione primaria e secondaria della provincia di Parma. A tale iniziativa hanno collaborato l'Ufficio scolastico territoriale di Parma, Errea S.p.A, il Circolo Aquila Longhi, il Lions Club Val Ceno e Foto Carra.

DSC05012-3Il progetto è partito, ufficialmente, questa mattina con l'incontro tra i ragazzi delle classi 4C e 5C e il greco Ninis presso l'Istituto Bodoni di Parma. "E' un'iniziativa importante a cui noi crediamo molto. Il Parma si è sempre dimostrato presente nei progetti legati al sociale. Lo scorso anno il progetto "I colori del pallone" incentrato sulla diversità ci ha dato grandi soddisfazioni e vogliamo proseguire su questa strada. Per noi il 2013 sarà un anno importante, l'anno del centenario, e per questo abbiam deciso di proporre un progetto basato sulla storia del Parma. Gli incontri nelle scuole partiranno a gennaio", queste sono state le parole della responsabile della comunicazione crociata Maria Luisa Rancati, visibilmente soddisfatta di tale progetto.

E' intervenuto, anche, Lorenzo Selleri, Coordinatore di Educazione Fisica dell’Ufficio Scolastico, che ha illustrato le varie iniziative: "Per le scuole primarie proporremo "Lo stadio che vorrei" dove gli studenti avranno il compito di disegnare lo stadio così come lo vivono e lo immaginano. Per le scuole di primo grado, invece, ci saranno una serie di incontri e racconteremo la storia del Parma con la presenza dei giocatori di oggi e di ieri, con le vecchie glorie crociate. Le scuole superiori dovranno produrre un dvd con la loro idea di stadio".

Grande soddisfazione per l'iniziativa, anche, da parte di Canio Zarrilli, Presidente del Lions Club Bardi Val Ceno, e Corrado Marvasi, Presidente del Circolo Aquila Longhi. Entrambi soddisfatti all'idea di ripercorrere il successo dell'esperienza passata con la volontà di allargarsi a più studenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento