F.c. Parma.com, il restyling per un sito "più spettacolare e ricco"

Nel canale ci sarà spazio per contenuti multimediali, e uno spazio dedicato monotematico, "Parma Channel", con in più la web radio ufficiale del club: "I tifosi devono essere protagonisti"

IL SITO – Maria Luisa Rancati, Responsabile della Comunicazione del Parma Fc, ha spiegato: «Questo che presentiamo è il secondo fcparma.com nel giro di due stagioni. Segno che c'è in questo senso un'attenzione costante all’innovazione e un intento forte al miglioramento. Nel 2011 il sito ufficiale si era arricchito di una versione inglese e dei principali social network.  Ebbene, oggi, nel 2013, anno del Centenario, abbiamo fatto un grande salto di qualità. L’impatto visivo è spettacolare. Ogni sezione è stata arricchita dal punto di vista delle news e delle immagini e sotto l’aspetto tecnologico il portale è decisamente all’avanguardia. Parliamo di un progresso reso possibile dall'apporto economico e professionale di una struttura come Parma Brand e alle competenze tecniche di Caffeina. E' per me un orgoglio essere il direttore di una testata web che dopo questo restyling non ha davvero nulla da invidiare a quelle dei più grandi club al mondo. Il nuovo fcparma.com sono certa troverà anche il gradimento dei tifosi che troveranno una molteplice offerta mediatica e nuove aree. Per la parte fotografica il ringraziamento va a Getty Images nella persona di Roberto Rean Cont e a tutti  fotografi dell'agenzia che ci seguono, e anche per il prezioso contributo a Foto Carra, nelle persone di Claudio e Alessandro Carra. Per quanto riguarda il canale YouTube è inoltre in fase di definizione una importante collaborazione con Zodiak Active. Il prossimo obiettivo che il Parma Fc vorrebbe realizzare in concomitanza con l’anno del centenario è quello di una rinnovata webtv che possa avere la grande qualità del nuovo fcparma.com e possa costituirne il fiore all’occhiello».

A realizzare il sito è stata Caffeina, giovane realtà imprenditoriale parmigiana: «In primo luogo vorrei ringraziare la società per aver scelto Caffeina come partner – ha spiegato Antonio Marella, socio fondatore di Caffeina -. Il principale obiettivo che ci siamo dati durante la progettazione del sito è stato quello di rendere fcparma.com fruibile sempre e dovunque da ogni dispositivo, sia questo un computer, un tablet o uno smartphone. Il sito è infatti realizzato con le tecnologie più moderne, che permettono ai contenuti di ogni pagina di ridistribuirsi nello spazio in base alle dimensioni dello schermo di chi naviga. Abbiamo poi concentrato le nostre attenzioni su due aspetti importanti di un sito di questo tipo: l’accessibilità e la spettacolarizzazione dei contenuti». Nel nuovo sito ci sarà infatti ampio spazio anche per foto e, soprattutto, video grazie al nuovo canale YouTube “Parma Channel”.

Altra novità è rappresentata da Radio Parma Fc, la web radio ufficiale del club, che sarà diretta da Alberto Di Chiara: «Per me che con il Parma ho vissuto momenti magici è un grande onore oltre che un piacere accettare un incarico così stimolante e innovativo. Il fatto poi che questo arrivi in un anno importante come quello del Centenario mi riempie ancor più di orgoglio e soddisfazione. Si tratta di un ruolo che voglio giocare con entusiasmo e spirito di squadra e che mi auguro possa farmi rivivere le stesse belle emozioni e i successi che ho avuto la fortuna di collezionare con la maglia del Parma. Emozioni e gioie che, in questa nuova veste, cercherò di trasmettere ai tifosi di tutte le età».

Dal sito sarà possibile accedere anche alla piattaforma di e-commerce per acquistare i prodotti ufficiali del Parma Fc. Ampio spazio sarà dato anche a Parma Football School. Marco Marchi, presidente di PFS e responsabile di Parma Brand, sottolinea: «E’ un momento di grande cambiamento e anche questo sito rappresenta l’occasione per interagire con i nostri tifosi, i nostri partner e in generale con tutto il web facendo leva su uno strumento di grande qualità ed elevata tecnologia. Questo progetto è volto a valorizzare diverse aree, e tra queste ci sono anche l’e-commerce, Parma Football School, che creerà un nuovo network di visitatori in Italia e in tutto il mondo, e ovviamente tutte le aree di marketing ed eventi legate al centenario e ad altre iniziative».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Mascherine, istruzioni per l'uso: mai portarla in tasca o al braccio

  • Pizzarotti: "Da venerdì torneremo in zona gialla"

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

  • Coprifuoco alle 23 e deroghe ai nonni per le feste di Natale: verso il Dpcm del 3 dicembre

Torna su
ParmaToday è in caricamento