rotate-mobile
Sport

Parma, Lucarelli: "Grazie ai tifosi che ci hanno caricato"

"Sabato sera sono venuti a Collecchio e ci hanno consegnato una chiavetta usb con un video che abbiamo visto negli spogliatoi"

Alessandro Lucarelli ha chiuso una settimana difficilissima nel migliore dei modi: combattendo come un leone. "Oggi è stata una giornata perfetta - avevamo bisogno di una settimana del genere per rimetterci in moto, abbiamo chiuso alla grande. L'abbiamo vinta ieri sera la partita a Collecchio. Voglio approfittare per ringraziare i tifosi che ci hanno consegnato una chiavetta usb che conteneva un video che abbiamo guardato nello spogliatoio prima della partita. Ci siamo caricati grazie a loro. Io sto bene e il mio unico obiettivo è quello di arrivare al 17 giugno per provare a portare il Parma in B. Ai ragazzi nello spogliatoio ho detto di giocare da tifosi, la Reggiana è stata penalizzata dall'espulsione ma noi abbiamo fatto la partita che volevamo. L'avevamo preparata così. Visto l'ultimo periodo ho avuto paura dopo il rigore, ma siamo stati bravi nel continuare a crederci perché ci abbiamo messo il cuore ed è quello che ci ha portato alla vittoria. Ultimamente ci girava tutto storto, oggi abbiamo chiuso alla grande. Dopo una vittoria abbiamo la possibilità di staccare un attimo e presentarci tra due settimane tirati a lucido. Recuperiamo un po' di energie, la stagione è stata lunga e abbiamo bisogno di staccare un attimo e rimetterci al lavoro velocemente. I cori? Avranno dato fastidio più a mia madre, fa parte del gioco, me li sono presi e va bene così. La Reggiana l'ho vista bene anche penalizzata, ma oggi per noi era troppo importante vicere. Adesso ci sono scontri da dentro e fuori, non c'è la possibilità di sbagliare, sono convinto che ci faremo trovare pronti dal punto di vista mentale". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parma, Lucarelli: "Grazie ai tifosi che ci hanno caricato"

ParmaToday è in caricamento