menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tommaso Ghirardi, Tm News Infophoto

Tommaso Ghirardi, Tm News Infophoto

Parma, parla Ghirardi: "Prenderemo un esterno". Donadoni conferma

Il presidente ha raggiunto i crociati a Levico dove domani è in programma l'amichevole con lo Slavia Praga. "Iaquinta non arriva, Pabon miglior acquisto della mia gestione"

Il presidente del Parma, Tommaso Ghirardi, è arrivato a Levico dove domani assisterà all'amichevole dei suoi contro lo Slavia Praga. Ai microfoni di Sky ha fatto il punto della situazione sul mercato, un mercato ancora aperto.
Iaquinta non è un obbiettivo del Parma: "No, assolutamente, abbiamo speso fin troppo. Abbiamo concluso operazioni importanti, è stata una campagna acquisti importante. Donadoni sta valutando la rosa, vedremo se ci sarà da perfezionare la squadra. Abbiamo Amauri che è tornato dopo aver lasciato un grande ricordo. Fornisce le giuste garanzie, insieme a lui abbiamo tesserato Belfodil e Pabon, ci sono altri calciatori che possono fare bene. Il nostro reparto avanzato è molto fornito", ha spiegato Ghirardi.

Soddisfatto degli arrivi di Belfodil e Pabon: "Il primo è un calciatore che ci piace tanto. L'anno scorso potevamo prenderlo in prestito mentre abbiamo preferito prenderlo adesso a titolo definitivo. Siamo convinti che possa essere uno dei protagonisti della nuova stagione". Sul colombiano invece: "È l'acquisto più importante della mia gestione, mi auguro che possa rivelarsi un grande colpo dimostrando quanto di buono ha fatto in Colombia negli ultimi due anni"

Ghirardi, inoltre, è tornato a parlare di Giovinco, passato alla Juventus: "Il colpo dell'estate è stato proprio quelli dei bianconeri con la "Formica atomica"gli unici a non sottovalutarlo siamo stati noi e i bianconeri. Il club di Agnelli ha chiuso un'operazione importante per riportare il calciatore a Torino. Spero che il vero top player della Juve sia Giovinco".

Capitolo mercato ancora aperto per il presidente Ghirardi che apre all'arrivo di un esterno: "Probabilmente lo prenderemo"

Le dichiarazione del presidente crociato vengono confermate da Donadoni. "Ghirardi  ora è qui e può capire ciò che serve. Mesto e Marchionni? Adesso si potrebbero fare tanti nomi, e di nomi ce ne sono molti". Il mercato, ambizioso, del Parma è partito dalla cessione di Giovinco e di Borini: "Mi piacerebbe averli ancora in squadra ma bisogna ragionare con la società. Ora cerchiamo di rendere competitva la squadra e di fare bene".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Sport

    L'Inter soffre, ma vince: al Parma restano solo i complimenti

  • Cronaca

    Covid: quasi 170 casi e un morto

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento