menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto - D. Fornari

Foto - D. Fornari

Parma-Samb 4-2 | I crociati in rimonta rispondono al Venezia

Vittoria importantissima da parte della squadra D'Aversa

Dal nostro inviato

PARMA – Che Parma e che partita. Anzi, due partite in una: la prima durata solo 20’, per fortuna, la seconda 70’ con un grandissimo Parma che ha rimontato un risultato difficile maturato dopo una partita rocambolesca. Che ha regalato sei gol in 90’. E che ha detto anche una cosa importante. L’ha certificata se mai ce ne fosse il bisogno. Il Parma è una squadra che non muore mai: personalità, carisma nei suoi campioni, tecnica superiore e maturità.

Che fosse una partita temibile, aspra, difficile lo si sapeva. La classica buccia di banana su cui il Parma scivola due volte in tre minuti. La squadra di D’Aversa ci casca con tutte le scarpe perché nel giro di 3’ cade due volte. Colpa delle distrazioni e di qualche disattenzione non da grande squadra, va detto. Perché il primo gol arriva per una dormita della retroguardia crociata che lascia spazio agli attaccanti della Samb. Bernardo raccoglie l’invito e a porta vuota deposita in rete una palla sporca che prima era finita sul palo. Poi esulta sotto la curva Nord che non la prende benissimo e fa piovere aste e bottiglie dagli spalti. Colpo basso della squadra di Sanderra che dopo 3’ passa ancora: Mancuso parte da una posizione dubbia e beffa un Frattali non reattivo. Cala il gelo al Tardini, regna il silenzio rotto solamente da un boato: Calaiò va a prendersi un pallone a centrocampo, lo pulisce e lo regala a Scozzarella che serve Baraye freddo davanti a Pegorin. La partita cambia, il Parma attacca a testa bassa, forse anche in maniera confusa ma come un rullo mette lì la Samb che alla fine cede. L’invenzione è ancora di Scozzarella, il più lucido.

LE PAGELLE

Serve Calaiò sul filo che scatta in posizione regolare, dribbla il portiere e insacca. Al 33’ è pareggio. Che partita. Con Scaglia in mezzo al campo il Parma ha sicuramente più qualità ma anche meno filtro. E la catena di sinistra risulta ‘leggera’ in fase di contenimento. Ma tant’è: ul secondo tempo inizia sotto la buona stella di Gianni Munari che si inserisce con i tempi giusti seguendo l’azione in maniera splendida. Calaiò lavora un ottimo pallone, lo apparecchia per l’inserimento di Gianni che irrompe e piega la porta di Pegorin. Partita in controllo, gestione e sapienza da parte di un Parma che sembra davvero un’altra squadra. Lo conferma ancora il grande spirito e la voglia di sacrificio da parte di Emanuele Calaiò che va a prendere un altro pallone, lo serve a Scaglia bravo a vedere Munari in area. Il tap-in è facile facile per il 4-2. E in chiusura potrebbe arricchire il suo bottino, ma davanti a Pegorin, dopo l’ennesima palla strappata agli avversari, decide di essere altruista e servire Calaiò che coglie il palo. Finisce in gloria con il Parma che continua la rincorsa.  

IL TABELLINO

PARMA-SAMBENEDETTESE 4-2

Marcatori: 17' p.t. Bernardo (S), 20' p.t. Mancuso (S), 27’ p.t. Baraye (P), 33’ p.t. Calaiò (P), 2’ s.t., 20’ s.t. Munari (P)

parma-logo-nuovo-2PARMA (4-3-3): Frattali 5; Iacoponi 6, Di Cesare 6,5, Lucarelli 6, Nunzella 6; Munari 8 (35’ s.t. Giorgino ng), Scozzarella 7 (40’ s.t. Corapi ng), Scaglia 6; Nocciolini 6,5 (18’ s.t. Mazzocchi 6), Calaió 7,5, Baraye 7,5.  A disp: Zommers, Fall, Saporetti, Corapi, Ricci, Simonetti, Sinigaglia, Edera, Messina. All.: D'Aversa 6,5
 

samb-3SAMBENEDETTESE (4-4-2): Pegorin 5,5; Rapisarda 5, Mori 5, Radi 5,5, N’tow 5,5; Damonte 5,5, Bacinovic 5 (1’s.t. Sabatino 5), Lulli 6; Mancuso 6, Sorrentino 5,5 (24’ s.t. Di Massimo 5), Bernardo 6 (35’ s.t. Latorre ng). A disp: Aridità, Di Pasquale, Di Filippo, Mattia, Sabatino, Candellori, Agodirin, Vallocchia. All: Sanderra 5

Arbitro: Sig. Perotti di Legnano

Note: Ammoniti: Baraye (P), Pegorin (S), Di Cesare (P), Radi (S). Calci d’angolo: 8-2. Recuperi: p.t.1’ – s.t. 4’.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Salute

Come calcolare l'Indice di Massa Corporea

Attualità

Covid: a Parma quasi 44 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: più di 170 casi e un morto

  • Cronaca

    Covid: "Negli ultimi giorni abbiamo ricoverato molti giovani"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento