menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Antonio Cassano, esce sconfitto dal suo derby - foto Tm News Infophoto

Antonio Cassano, esce sconfitto dal suo derby - foto Tm News Infophoto

Parma-Samp 0-2 | Bergessio beffa Mirante, raddoppia Soriano

Si mette male per i crociati che sperano nel mercato. Bergessio (54') e Soriano (70') piegano le ossa di un Parma senza idee, senza mordente. Inconcludente l'attacco, si spera nel mercato

Il Parma non sa vincere, non tira in porta e perde male, rimanendo ultimo. La Samp, che non ha brillato, ha lasciato il segno del cinismo con Bergessio, (54’) e Soriano (70’), continua a volare e passeggia su una squadra che non sembra avere nessuna speranza di salvezza. Eppure il Parma comincia bene, con velocità e ritmo. La freschezza e l’entusiasmo di Nocerino, la voglia di fare di Bidaoui, prederito a Palladino, spingono la squadra di Donaodni a schiacciare il piede sull’acceleratore da subito. Sotto la guida di Lodi, Cassano e compagni viaggiano fino alla tre quarti, poi è un rebus che spesso si fa fatica a decifrare. Mancano gli inserimenti e nessuno ci prova da fuiori area. La prima sgasata è di Gobbi che riceve da Rispoli e, con il sinistro prova a chiudere al limite dell’area piccola, ma Viviano si oppone con i piedi . Prima, Mirante ha sventato l’incidente quando, con i guantoni, ha detto no a Duncan. La gara si mantiene in equilibrio, Bidauoi cerca di andare in profondità, ma la linea a quattro di Mhia non lascia spazi né a lui né a Nocerino, con il Parma che non tira mai da fuori. La Samp aspetta, prova solo con Eder a rendersi pericolosa, su calcio piazzato al 44’. Fuori  di poco. E meno male perché la Samp, un attimo pirma di andare negli spogliatoi, ha reclamato un calcio di rigore. Contatto Lucarelli-Soriano, l’arbitro lascia proseguire. 

LE  PAGELLE

Lodi resta negli spogliatori, Mariga in campo davanti alla difesa. Ma al primo affondo, vero, la Samp passa. Indisturbato Bergessio chiude un bell’assist di Eder, imbeccato da Soriano. Mirante in uscita beffato con un pallonetto al 54’, e va ad esultare. Esce anche Nocerino, Donadoni cerca di dare peso in avanti, con il tridente spuntato. Ma il Parma non tira in porta. La Samp sì e, al 70’ trova il raddoppio con Soriano che ribadisce in rete il tiro di Bergessio che si stampa sul palo. Anche qui, la difesa del Parma ha grandi colpe. Vano il tentativo di affidarsi a Pozzi, Donadoni lo butta in mischia, ma il tridente non funziona. Il parma resta inconcludente e la Samp passeggia. Palladino avrebbe anche la palla giusta per riaprore il match, ma la spreca da zero metri. Palla di Rispoli, di sinistro l’attaccante spara alto. Finisce senza gloria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: oltre 160 casi e due morti

  • Cronaca

    Teatri e cinema riapriranno il 27 marzo

  • Cronaca

    Parma rischia di finire in zona rossa dal 1° marzo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento