menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Felice Evacuo - foto D. Fornari

Felice Evacuo - foto D. Fornari

Parma- Santarcangelo 1-0 | Evacuo fa felice il Tardini

Decide Felice con una zampata delle sue al 29' secondo tempo decide la partita

Dal nostro inviato

PARMA  - La risolve Felice Evacuo, con un gol dei suoi. Dopo una ottantina di minuti brutti, di sportellare e spallate, di corse a perdi fiato e di manovre poco lucide. La risolve l’attaccante con una zampata discussa, perché l’arbitro assieme al guardalinee all’inizio avevano optato per il fuorigioco, per il tocco sospetto che ha liberato l’attaccante del Parma. Finisce con il Parma che sa soffrire e si porta a casa tre punti fondamentali che valgono la vetta almeno per un po’.

Con la coperta corta D’Aversa si affida alla vecchia guardia per cercare di demolire il muro di Marcolini  che ne ha messi cinque davanti a Nardi. Il Parma fatica a trovare gli spazi giusti, le maglie serrate del Santarcangelo non permettono un grande giro palla agli uomini di D’Aversa che sembrano imbrigliati e poco lucidi. La pausa sembra aver scaricato la squadra che fatica ad imbastire azioni pericolose nonostante abbia il pallone sempre tra i piedi. Con Corapi in cabina di regia, D’Aversa chiede ai suoi intensità e velocità che non c’è quasi mai, almeno nel primo tempo. Perché con il doppio centravanti la squadra si affida ai cross e non alle verticalizzazioni mai viste. Il supporto delle mezz’ali c’è, l’area di rigore si affolla ma i cross non sono precisi, malgrado siano tanti più da sinistra che da destra. E il gioco ne risente parecchio perché alla casella occasioni, il Parma ne segna solo una, anzi, mezza, perché Calaiò preferisce destreggiarsi in area invece di tirare subito dopo un’azione eccellente. E il Santarcangelo sta tutto dietro cercando di limitare i danni e di scatenare il la velocità di Cesaretti.

LE PAGELLE 

Ma non ci sono tantissime occasioni perché anche i crociati serrano i ranghi e cercano di rischiare pochissimo. In palio c’è un bel po’ di ciccia e D’Aversa se la vuole prendere ovviamente senza lasciare in giro niente. L’equilibrio sembra regnare, il Parma però ha pazienza e cerca di ragionare e giocare con pazienza, senza tantissima frenesia. Accelerare le giocate e verticalizzare, questo il pensiero di D’Aversa che nel secondo tempo inserisce Scozzarella per Corapi e Guazzo per Saporetti, dando peso all’attacco di una squadra che adesso ha calato in campo tutti i suoi assi. Ma è proprio chi non ti aspetti che poi sblocca la gara. L’attaccante con la valigia pronta, Evacuo. Che prima fa esultare il Tardini nella giornata forse d’addio, poi si becca gli applausi di uno stadio che gli tributa il giusto saluto quando lascia il posto a Messina.

DIRETTA

Marcolini dall'altro lato spera che non sia in giornata. Il Santarcangelo, forte dei 27 punti, non è in pericolo ed è con la testa libera. La squadra è organizzata, giocano con un 3-5-2 molto semplice che prevede gli inserimenti delle mezz'ali e la velocità di esterni che possono mettere in difficoltà Mazzocchi e Nunzella.

IL TABELLINO

parma-logo-nuovo-2-2PARMA 3-5-2: Frattali 6; Giorgino 7,5, Canini 6, Saporetti 6 (23’ s.t. Guazzo 6 ); Mazzocchi 6,5, Munari 5,5, Corapi 6,5 (12’ s.t. Scozzarella 6), Scavone 6, Nunzella 7; Calaiò 6,5, Evacuo 7 (36’ s.t. Messina ng). A disp: Zommers, Fall,Dodi, Miglietta, Ricci,  Simonetti, Mastaj, All: D'Aversa 7


20160220212152!Logo_Santarcangelo_Calcio_1926-2SANTARCANGELO 3-5-2: Nardi 6; Paramatti 5,5, Adorni 6, Sirignano 5,5; Florio 5,5 (31’s.t. Merini 5,5), Gatto, Dalla Bona 5 (1’ s.t. Valentini 5),  Rossi 5,5; Cesaretti 5 (73’ s.t. Ungaro ng), Cori 5. A disp: Gallinetta, Ronchi, Mancini, Posocco, Gulli, Oneto, Danza, Santini. All: Marcolini 6

Arbitro: Strippoli di Bari

Note: 9.701 spettatori per 49.845,93. Ammoniti: Dalla Bona (S), Gatto (S), Nardi (S). Angoli: 8-3. Recuperi: p.t.1’- s.t. 3’.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Bonaccini: "La scelta di riaprire è ponderata e non è un libera tutti"

  • Cronaca

    Ecco il 'pass' per gli spostamenti tra Regioni arancioni e rosse

  • Cronaca

    Precipita con il paracadute: muore un 60enne parmigiano

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il Museo d’Arte Cinese di Parma protagonista alla Sapienza di Roma

  • Cronaca

    Prosciutto di Parma, 2020 anno nero: calano vendite ed export

  • social

    Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento