rotate-mobile
Sport

Parma, sbloccato l’affare Biabiany

Suning lo voleva mandare al Jiangsu: firmerà un triennale da 500 mila euro a stagione

Dopo aver temuto di perdere Jonathan Biabiany, il Parma ha sbloccato l’affare che riporta - per la terza volta - il giocatore dell’Inter a vestire la maglia del Parma. Suning, proprietaria dei nerazzurri, ha messo a rischio l’approdo del calciatore francese alla corte di Roberto D’Aversa che torna a sorridere perché probabilmente nelle prossime ore abbraccerà il suo esterno. Zhang voleva portarlo al Jiangsu Suning tanto che gli aveva offerto un contratto molto ricco. Sicuramente migliore rispetto ai 500 mila euro per tre anni che il Parma gli ha proposto. Un affare gestito in sintonia con i nerazzurri e con il procuratore del giocatore Giovanni Branchini. Tutto pronto per il ritorno di Biabiany in crociato

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parma, sbloccato l’affare Biabiany

ParmaToday è in caricamento