Martedì, 18 Maggio 2021
Sport

Parma. Schelotto a Tikitaka: 'Abbiamo giocato come se ogni pallone fosse l'ultimo'

Ezequiel Schelotto, elogiato pubblicamente da mister Donadoni dopo la fondamentale vittoria contro il Napoli, nella tarda serata è stato ospite a 'Tikitaka' su Italia 1. "Se arriviamo in Europa League mi taglio i capelli"

Sempre più protagonista del Parma, con 3 presenze da titolare nel giro di una settimana dopo essersi ritagliato un ruolo da protagonista nella lunga striscia positiva crociata con le reti ad Atalanta, Verona e Genoa. Ezequiel Schelotto, elogiato pubblicamente da mister Donadoni dopo la fondamentale vittoria contro il Napoli, nella tarda serata è stato ospite a 'Tikitaka' su Italia 1 e ha parlato a cuore aperto, nel salotto di Pierluigi Pardo, della sua avventura con la nostra maglia, sin qui intensa ed esaltante.

Il 'Galgo' ha spiegato quanto siano stati importanti i 3 punti ottenuti domenica: "Arrivavamo da 3 sconfitte, quindi vincere una partita in casa con lo stadio pieno e regalando il sorriso a tutti è stata una cosa importante. Il mister ci ha chiesto di giocare ogni pallone come se fosse l'ultimo, era forse l'aspetto che ci era mancato nelle ultime due partite e ha fatto la differenza. Donadoni ci aiuta tantissimo a rimanere con i piedi per terra, intendiamo continuare su questa strada sapendo che mancano ancora 6 partite". Quindi la promessa, scherzosa: "Se arriviamo in Europa League - ha sorriso - magari mi taglio i capelli...".

"Da quando sono arrivato a Parma - ha continuato Schelotto - ho trovato molta gioia e sono molto felice di come stanno andando le cose. Cassano? Sta facendo cose straordinarie, ci è mancato tantissimo nelle ultime partite. Ha grandi qualità ed è bello avere una persona come lui che porta il sorriso nello spogliatoio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parma. Schelotto a Tikitaka: 'Abbiamo giocato come se ogni pallone fosse l'ultimo'

ParmaToday è in caricamento