menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma, senti Lucarelli: "Non sarà un menisco a fermarmi"

"Indossiamo insieme la fascia", dice il capitano su Instagram

Alessandro Lucarelli utilizza Instagram per diffondere il suo messaggio. Un messaggio di unione rivolto ai tifosi crociati che stanno mostrando una vicinanza incredibile a un capitano che sicuramente è il punto di forza e un riferimento per squadra e tifoseria.

Vi voglio ringraziare tutti per la vicinanza che mi state dimostrando in questo momento. Una cosa però è certa: non sarà un menisco a fermarmi. Non adesso, non in questo momento: non sarebbe giusto. Siamo ripartiti da Arzignano, sembra passato un secolo ma sono passati meno di tre anni, e tutti fin dall’inizio avevamo in testa un obiettivo ben preciso. Ora che iniziamo a scorgerlo, lì in fondo, nessuno potrà chiederci di fermarci, nessuno potrà vietarci di provarci fino in fondo. La fascia di Capitano è di tutti, dei miei compagni e di voi tifosi. Alziamo la manica sinistra, indossiamola da qui a fine stagione tutti insieme, con orgoglio e tutti insieme proseguiamo questa scalata.. Non esiste sconfitta nel cuore di chi lotta, ed è proprio questo ciò che dobbiamo fare: lottare, perchè uniti abbiamo dimostrato di poter vivere delle favole indimenticabili e mal che vada non avremo rimpianti.? Quell’ultimo scalino, anche senza menisco, lo voglio fare: diamo tutto, compatti, uniti ora più che mai, e forse chissà… ????

Un post condiviso da Alessandro Lucarelli (@ale6lucarelli) in data:

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: oltre 160 casi e due morti

  • Cronaca

    Teatri e cinema riapriranno il 27 marzo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento