menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto D. Fornari

Foto D. Fornari

Parma, settimana di rinnovi e Scavone rientra in gruppo

La società ha inoltrato il ricorso per ridurre di una giornata la squalifica di Calaiò e per contestare quella di D'Aversa. Intanto Faggiano sta per prolungare il suo contratto fino al 2018. Nocciolini e Baraye firmano fino al 2019

Dal nostro inviato

COLLECCHIO - Il Parma prepara la sfida delicata con il Mantova ad alta intensità. Roberto D'Aversa, che a meno di novità clamorose non sarà in panchina a guidare i suoi, sta cercando di incoraggiare la squadra provando a convincerla che nulla è perduto. Ancora. In dieci partite può succedere veramente di tutto, ci sono stati episodi in cui i campionati si sono decisi all'ultimo, così come le Coppe e il Parma spera di avere un po' di tempo per continuare a sognare. Certo, dipende anche dagli altri, è normale, ma adesso è veramente vietato sbagliare. Adesso si fa veramente dura però, ma fino a che la matematica non condanna la squadra di D'Aversa... . A Collecchio si sono rivisti in campo, seppure con il preparatore atletico degli infortunati Paolo Giordani, Gianni Munari e Manuel Nocciolini, le cui speranze di recupero per domenica sono minime ma vive. Il problema è che lo staff preferisce farlo guarire in maniera completa, evitando ulteriori ricadute senza rischiare di perderlo per altro tempo. Magari per averlo fresco nell'ottica eventuale di play off. Già senza Calaiò (che domenica sicuramente non ci sarà), sarà difficile. Il bomber sarà squalificato e non sta benissimo fisicamente. giallo_baraye-4Qualche acciacco ce l'ha e lui che non è più un ragazzino, va preservato. Un fastidio muscolare lo ha tenuto lontano dai campi di allenamento. Si è allenato in palestra con massaggi e terapie oltre che con esercizi personalizzati. Chi potrebbe riavvicinarsi al campo è Manuel Scavone, che ha svolto tutta la prima parte con la squadra salvo poi allontanarsi da essa durante la partitella. Intanto in giornata hanno rinnovato i loro contratti (come vi avevamo anticipato una settimana fa) Manuel Nocciolini e Yves Baraye: due anni con opzione per il terzo a entrambi. E anche Daniele Faggiano sta facendo le prove per prolungare il suo contratto che scade nel giugno di quest'anno. Firmerà fino al 2018, con opzione anche lui. Basi gettate nei giorni scorsi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma quasi 100 casi ma ci sono 7 decessi

  • Cronaca

    Vendeva cocaina in strada, arrestato nigeriano

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento