Parma, si lavora al nuovo ds: incontro con Baccin

In serata la proprietà ha avuto modo di sondare la pista che porta al vice direttore sportivo dell'Inter

Dario Baccin - foto Ansa

Tocca a Dario Baccin, ascoltare la proposta del Parma. Un colloquio conoscitivo tra il vice direttore sportivo dell’Inter e una proprietà che sta cercando di riempire il buco nell’area tecnica, quello lasciato da Daniele Faggiano, vicinissimo alla firma con il Genoa. Dopo Marcello Carli, davanti a Pizzarotti e soci ci sarà Baccin, braccio destro di Ausilio che con Faggiano ha lavorato ai tempi di Palermo. Dopo la trasferta europea dell’Inter in Germania, Baccin è arrivato a Parma per parlare con i proprietari del club.

Quindi il summit per capire se il dirigente di Novara potrà soddisfare le richieste del club, a caccia di un uomo forte che possa dirigere l’area tecnica. Assieme ad Alessandro Lucarelli, che avrà in questa rivoluzione un compito importante: introdurre il nuovo direttore sportivo, facendo da raccordo tra proprietà e dirigenza. Il suo peso specifico in società aumenterà, sarà coinvolto nelle trattative di mercato con un ruolo decisionale. La sua presenza nei summit testimonia la centralità di Lucarelli nel nuovo progetto tecnico di cui farà parte affiancando il nuovo ds. 

Baccin per lasciare l’Inter vorrebbe garanzie. Essere coinvolto in un progetto in cui anche il giovane dirigente possa mostrare di che pasta è fatto. Dalla sua la proprietà avrebbe un dubbio legato all’esperienza: poca per via dell'età. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm di Natale, scatta lo stop ai viaggi: ecco quando ci sarà il divieto di spostamento

  • Covid: Parma zona gialla da domenica 6 dicembre

  • Verso il lockdown di Natale: coprifuoco e stop agli spostamenti tra regioni

  • Nuova ordinanza: Parma resta arancione, negozi aperti la domenica

  • Pizzarotti: "Da venerdì torneremo in zona gialla"

  • Coprifuoco alle 23 e deroghe ai nonni per le feste di Natale: verso il Dpcm del 3 dicembre

Torna su
ParmaToday è in caricamento