menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma | Tra Brescia e Collecchio, tra futuro e presente

Mentre negli studi dell'Avvocato Zaglio, in piazza Loggia a Brescia, il presidente Ghirardi tratta la cessione della societa al centro sportivo Donadoni allena una squadra in fibrillazione in attesa della fumata bianca. L'annuncio è atteso a ore, tra stasera e domattina

Telefonate e messaggi a bordo campo. Tifosi che si interrogano e chiedono: "Ma il cambio è ufficiale?". Per ora di russi nemmeno l'ombra, solo il freddo che avvolge qualche presente, inguaribile ottimista convinto di una impresa ancora realizzabile, la salvezza, che passa inevitabilmente dal cambio al vertice e mentre a Collecchio si lavora duro con uno sguardo a bordo campo, per sapere le novità. 

A Brescia, verosimilmente negli studi dell'Avvocato Zaglio, a Piazza Loggia, davanti al notaio con Giordano, ci sono anche Leonardi e Ghirardi. Più un pool di legali che deve curare la transizioni entro stasera, massimo entro domattina. Non trapela quasi nulla dal centro sportivo, solo un'attesa timida e impaziente da parte dei giocatori che lavorano sul campo. Sotto lo sguardo attento di Antonello Preiti, direttore tecnico che si gode i progressi di Paletta in campo con i titolari e al centro della difesa come una volta, come ai vecchi tempi. L'argentino non ha ancora smaltito appieno i postumi del guaio alla schiena ma va verso una convocazione per domenica, più difficile immaginarlo tra i titolari contro il Cagliari. 

Ma il campo ha dato buone risposte così come per Jorquera. Con il recupero del cileno, Donadoni non esclude l'esperimento del doppio regista assieme a Lodi e uno tra Galloppa e Mauri. Davanti ancora a Palladino e Cassano sempre più leader dalle spiegazioni a Rispoli fino all'invito ai centrocampisti di prendersi lo spazio quando ha la palla. Quando lui ha il pallone devono partire tutti e andarsi a mangiare il pezzo di campo libero. Si rivede anche De Ceglie pronto sulla sinistra del 3-5-2. In attesa di buone notizie da Brescia...da Ghirardi e Leonardi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento