rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Sport

Parma, squadra decimata ma si spera nel recupero di Giorgino

Il bollettino è simile a quello di una battaglia: Scaglia si allena con il gruppo, si prova a recuperare l'ex Lecce

Parma, squadra decimata ma si spera nel recupero di Giorgino

Il bollettino è simile a quello di una battaglia: Scaglia si allena con il gruppo, si prova a recuperare l’ex Lecce-

Dal nostro inviato

COLLECCHIO  - Il Parma ha ripreso ad allenarsi anche se dopo Salò ha l’infermeria piena zeppa. Sembra il classico conteggio dei feriti dopo una battaglia. In effetti il bilancio è stato pesante: D’Aversa dovrà fare sicuramente a meno, oltre che di Manuel Scavone, che si è allenato assieme a Coly con Paolo Giordani sull’altro campo, anche di Manuel Nocciolini, che ha riportato una distrazione muscolare alla coscia sinistra, di Gianni Minari (lesione del flessore destro) e di Frattali, che si è lesionato la fascia plantare del piede sinistro. Una specie di ecatombe perché, oltre a essere uomini importanti,che costituiscono l'ossatura della squadra, sono quelli con maggiore esperienza e che insieme al capitano Alessandro Lucarelli  proveranno a tirare la carretta fino alla fine. D’Aversa ha gli uomini contati, proverà disperatamente a recuperare Davide Giorgino, contusione muscolare del polpaccio sinistro per lui. Avrà sicuramente a disposizione Yves Baraye, che ha scontato la squalifica e si appresta a ritrovare la forma migliore. Anche lui viene da un fastidio alla caviglia, ma questo non ne impedisce un utilizzo per la partita contro il Forlì. Stesso discorso vale per Gigi Scaglia che si è allenato con il resto della squadra mercoledì pomeriggio, assieme a Davide Bassi che è pronto per esordire dal primo minuto al posto di Frattali in stampelle.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parma, squadra decimata ma si spera nel recupero di Giorgino

ParmaToday è in caricamento