menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La bandiera che sventola in curva nord - foto parmatoday.it

La bandiera che sventola in curva nord - foto parmatoday.it

Parma, altra multa di 1000 euro per un bengala e un petardo

La società crociata 'condannata' a una sanzione pecuniaria per il comportamento non consono alle regole da parte dei tifosi. Non è la prima volta. Intanto il giudice sportivo conferma la squalifica di Luca Cacioli: niente Lentigione

Poteva andare peggio: onestamente, dopo i fatti di Forlì, si può tirare anche un sospiro di sollievo. Il punto guadagnato fa il paio però con i 1000 euro persi, un'altra volta, per colpa di un bengala e di un petardo esploso nei pressi del campo. Per questo, il giudice sportivo ha emesso il verdetto: sanzione pecunaria "per avere – si legge nel comunicato del Giudice Sportivo – i propri sostenitori in campo avverso, nel corso della gara, utilizzato materiale pirotecnico ed in particolare un petardo, che cadeva nel recinto di gioco, ed un bengala lanciato sul terreno di gioco". In più, il Giudice Sportivo ha confermato anche la squalifica di Luca Cacioli, cosa abbastanza nota in quanto il centrale, in diffida, si è guadagnato un cartellino giallo ed è entrato di fatto in squalifica. Niente Lentigione, niente duello con Miftah. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, aumentano i positivi: sono 130

  • Cronaca

    Ristoranti: ecco tutte le regole per la riapertura

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il Museo d’Arte Cinese di Parma protagonista alla Sapienza di Roma

  • Cronaca

    Prosciutto di Parma, 2020 anno nero: calano vendite ed export

  • social

    Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento