menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto D. Fornari

foto D. Fornari

Parma-Sudtirol 0-1 | Questa è crisi vera

Decide un gol di Gliozzi al 91'. Giocatori in lacrime

Dal nostro inviato
PARMA - Terza sconfitta in quindici giorni, quattro gol incassati e nessuno messo a segno. Una squadra che si è liquefatta di fronte a problemi forse più grandi di lei e che non c’è più. Finisce con le lacrime dei giocatori che vanno a fatica sotto la curva che li chiama a gran voce e li invita a tirare fuori gli attributi. Finisce 1-0, decide Gliozzi al minuto novantuno.

Si mette subito male per il Parma di D’Aversa che dopo un quarto d’ora perde Giorgino per un problema al ginocchio sorto dopo un contrasto con Bertoni per impedire una ripartenza al Sudtirol che in quarantacinque minuti minaccia almeno un paio di volte o tre Frattali, autore di qualche uscita buona. Per il resto la squadra di Colombo appare da subito più squadra. Compatta e corta, veloce e aggressiva,  gioca e non ti fa giocare, non che ci voglia molto contro questo Parma passivo e che effettua il suo primo tiro in porta con Calaiò al 44’. Prima il Sudtirol ha avuto il pallino del gioco in mano, ha costretto Frattali a sporcarsi i guanti in qualche circostanza. Non limpidissime le occasioni della squadra altoatesina, ma l’intensità e la grinta che hanno messo alle corde il Parma sono da elogiare. La squadra di D’Aversa non ne prende una, non sa dove tappare prima le falle lasciate a sinistra e a destra e non attacca. Subissata a centrocampo, dove non c’è né inventiva né forza fisica, malgrado in campo ci sia Munari che come gli altri non ha brillato. Forti (si fa per dire) del pareggio condotto in porto nel primo tempo, il secondo è sicuramente più ‘gurdabile’. Qualche occasione, quasi per sbaglio, il Parma ce l’ha, con Iacoponi, Nocciolini e Calaiò che però non sortiscono gli effetti desiderati. E si vive in un mugugno continuo, in un clima di tensione che non scema assolutamente e che si spezza e finisce al minuto 91, quando Gliozzi di destro trafigge Frattali e schianta le ultime speranze di una squadra che non c’è più e che viene pesantemente contestata alla fine di una partita bruttissima. Alla fine della quale Lucarelli va furioso negli spogliatoi e con lui tutti i compagni chiamati poi da D’Aversa e Calaiò che li invitano a prendesi le proprie responsabilità in una notte che probabilmente non farà dormire nessuno.

DIRETTA

IL TABELLINO

PARMA-SUDTIROL 0-1
Marcatori: 46’ s.t. Gliozzi (S)

parma-logo-nuovo-2-2PARMA (4-3-3): Frattali 6; Iacoponi 5,5, Lucarelli 5,5, Di Cesare 5,5, Scaglia 4; Giorgino ng (17’ s.t. Simonetti 4,5), Scozzarella 5 (42’ s.t. Corapi ng), Munari 5, Nocciolini 5 (27’ s.t. Nunzella 5), Calaiò 5, Baraye 6. A disp: Zommers, Fall, Corapi, Mazzocchi, Ricci, Sinigaglia, Coly, Messina. All: D'Aversa 5

sudtirollogo-2SUDTIROL (4-3-3) – Marcone 6; Tait 7, Riccardi 6,5, Di Nunzio 6,5, Bassoli 6; Furlan 6,5 (42’ s.t. Rentier ng), Bertoni 6 (13’ s.t. Obodo), Broh 6,5; Cia 6,5, Gliozzi 7, Tulli 7 (44’ s.t. Lupoli ng). A disp: Fortunato, Montaperto, Brugger, Spagnoli, Lomolino,  Torregrossa, Packer. All. Colombo 6,5.

Arbitro: Sig. Annaloro di Collegno

Note: 10.660 spettatori per un incasso di 51.518,93 euro. Angoli: 5-2. Ammoniti: Giorgino (P), Bertone (S), Nocciolini (P) Angoli: Recupero: p.t. 2’- s.t. 5’.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Aeroporto: da Parma nuovi voli verso Olbia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: 125 nuovi contagi e un morto

  • Cronaca

    Parma da oggi in zona arancione

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento