menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto D. Fornari

Foto D. Fornari

Parma-Sudtirol LE PAGELLE | Scaglia e Scozzarella top dei flop

In un'altra partita da dimenticare, i crociati vengono travolti dagli altoatesini che hanno approfittato del momentaccio nero di tutta la squadra

Dal nostro inviato

PARMA - Ecco le pagelle di Parma-Sudtirol 0-1.

Frattali 6 - Sul gol non ha colpe specifiche, salva la porta in almeno un paio di circostanze nel primo tempo con qualche uscita e una parata. Nel secondo non gli tirano mai nello specchio tranne che una volta: Gliozzi lo supera con un destro a incrociare chirurgico. 

Iacoponi 5,5 - Non è il solito Iacoponi, quello sprint e sostanza, velocità e potenza. E' un giocatore ridimensionato che vive il momento nerissimo di tutta la squadra e che sa che certe cose le vorrebbe fare ma non può. Propositivo, pasticcia e non è mai lucido. 

Di Cesare 5,5 - Qualche intervento pulito, anche mezzo decisivo ma niente di che. Soccombe con tutta la squadra e non riesce a uscirne. Nervosissimo alla fine, quando prova a spiegarsi con qualche compagno di squadra. 

Lucarelli 5 - Lotta come un leone fino al 91' vincendo tutti i contrasti con Gliozzi e annichilendolo. Gioca con coraggio e voglia, è di gran lunga il migliore, ma poi si perde l'attaccante in occasione della rete.

Scaglia 4 - Irritante. Tanto basta per definire la prova di un giocatore per cui il Parma ha fatto 'carte false' per portarlo a casa rischiando una guerra dialettica con il Latina. E i risultati sono quelli visti contro il Sudtirol. Un giocatore che non partecipa. 

Giorgino ng - Un quarto d'ora prima di arrendersi e fare i conti con un altro infortunio.
dal 17' p.t. Simonetti 4 - Dispiace che un giocatore giovane e forte che ha sempre fatto benissimo quando è subentrato dalla panchina, debba essere coinvolto in questo vortice. Non ha retto la pressione però e ha sbagliato anche i palloni che non doveva sbagliare. 

Scozzarella 4,5 Involuto, senza idee e senza forza. Se le azioni devono cominciare da lui si fa fatica. Ma davanti ha gente che non si muove e neanche lui può inventarsi chissà che. 

dal 42' s.t. Corapi ng.

Munari 4,5 - Gianni è a mezzo (forse anche meno) servizio, ma stavolta non si salva neanche lui. Perché cade come tutti i compagni di squadra senza lottare. Lui che è un lottatore vero. 

Nocciolini 4,5 - Si sbatte e combatte ma senza lucidità. Nervoso, non gli riescono le giocate solite e quando ha la palla giusta per sbloccare la partita la sciupa con un tiro pretenzioso che è finito in braccio a Marcone.
dal 27' s.t. Nunzella 4,5 - Esce in lacrime e non dà nulla a una squadra che aveva bisogno della sua corsa. 

Calaiò 5 - Pressa da solo e viene accompagnato male, ma quando ha il pallone neanche fa nulla per gestirlo meglio, lui che può. Solo un cambio di versante che favorisce lo sviluppo dell'azione a destra, poi niente. Un tiro in porta e qualche colpo di tacco (fine a sè stesso). 

Baraye 6 - La pallonata in testa che lo ha stordito non lo ha piegato. Resta il migliore, per voglia e forza in una squadra troppo brutta per essere vera. 

D'Aversa 5 - Terza sconfitta consecutiva, terza partita in cui la sua squadra non fa gol, terza volta che non trova la risposta alla domanda: cosa succede? Non l'ha trovata in campo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento