menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma, tentativo per Rigoni: ostacolo ingaggio

Il giocatore (svincolato) piace a D'Aversa

Il mercato del Parma va ancora a rilento. Come ha sottolineato Roberto D'Aversa dopo la scorpacciata di gol rifilata alla Rappresentativa Val Venosta (13-0, poker di Calaiò). Il tecnico ha ammesso qualche ritardo sul mercato dovuto soprattutto al processo per il caso sms. "E' allucinante - spiega l'allenatore - che sia stato istruito un processo, abbiamo letto tutti i messaggi. Credo che questo comporti parecchi ritardi nel costruire la squadra. Lo trovo esagerato". Il tecnico non si è sbilanciato sul mercato, né sulle richieste nascondendosi dietro un laconico "la società sa cosa serve". E serve un po' di tutto a questo Parma in costruzione. Sicuramente un paio di uomini a centrocampo: le trattative per Grassi e Rog procedono con qualche problemino, e Daniele Faggiano sta cercando di farsi trovare pronto sondando il terreno per Luca Rigoni. Il centrocampista classe '84 è svincolato. L'ultima stagione l'ha giocata a Genova, sponda rossoblu collezionando 24 presenze complessive, due gol e due assist. Il Genoa non gli ha rinnovato il contratto e Faggiano, che gli sta dietro da gennaio (ha provato a portarlo in crociato senza successo) gli ha proposto un biennale. Rigoni ha chiesto però tre anni e la spesa non sarebbe proprio agevole per un giocatore di 34 anni che però garantirebbe esperienza e tigna. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento